Germania, uomo accoltella 9 persone su un autobus: due sono gravi

A Lubecca un uomo ha accoltellato 8 persone su un bus, prima di venire arrestato dalle forze dell’ordine.

Momenti di panico in Germania. Nella città di Lubecca, area nord orientale del Paese, otto persone sono state ferite su un autobus da un uomo armato di coltello. Inizialmente, si era parlato addirittura di quattordici persone coinvolte. Due dei contusi sarebbero adesso in gravi condizioni. L’assalto si sarebbe verificato, come riportato da Repubblica, nel quartiere di Keucknitz.

L’aggressore sarebbe già stato arrestato dalle forze dell’ordine. Secondo fonti locali, sarebbe stato rinvenuto sull’autobus anche uno zaino ‘fumante’ di proprietà dell’aggressore, subito messo in sicurezza dagli agenti. La polizia fa comunque sapere che non vi sarebbe al momento alcun morto tra le persone aggredite, smentendo una notizia circolata in un primo momento.

Germania, aggressione su un bus a Lubecca: 9 persone ferite

La zona nella quale si è verificato il dramma è stata delimitata e blindata dalle forze dell’ordine. Secondo testimonianze locali, il bus sarebbe stato diretto a Travemuende, quando uno dei passeggeri avrebbe gettato a terra il proprio zaino estraendo l’arma con cui ha aggredito i malcapitati compagni di viaggio. Il conducente della vettura avrebbe subito fermato il bus, aprendo le porte per cercare di dare una via di fuga agli altri passeggeri. L’uomo sarebbe poi stato attaccato dall’aggressore.

Al momento non si esclude l’ipotesi attentato, ma la dinamica della vicenda farebbe presupporre che si possa trattare di un episodio di criminalità isolata. Le indagini sono in corso, si attendono nelle prossime ore dettagli che possano far luce sui motivi alla base dell’inquietante aggressione.

Fonte foto copertina: https://www.facebook.com/Ribellinoeuro/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 20-07-2018

Mauro Abbate

X