Phoenix tragedia sfiorata allo zoo: giaguaro attacca una donna che voleva scattare una foto

Phoenix, trentenne supera le barriere per scattare una foto e viene aggredita da un giaguaro. Ha riportato profonde lacerazioni ma non è il pericolo di vita.

Paura a Phoenix, dove un giaguaro dello zoo ha attaccato una donna che aveva superato le recinzioni per scattare una foto ravvicinata con il bellissimo esemplare.

Tragedia sfiorata allo zoo di Phoenix: una donna supera le barriere di protezione per scattare una foto e viene aggredita da un giaguaro

La donna di trent’anni, stando alle prime ricostruzioni, avrebbe superato una prima barriera per avvicinarsi all’animale con il desiderio di scattarsi una foto decisamente ravvicinata, L’animale avrebbe aggredito la donna lacerandole un braccio.

Le registrazioni delle telecamere di sorveglianza confermerebbero che la donna avrebbe superato le barriere di protezione e solo a quel punto sarebbe stata aggredita dal giaguaro, che non avrebbe quindi responsabilità e non dovrebbe essere abbattuto.

Phoenix Zoo
Fonte foto: https://www.facebook.com/PhoenixZoo

Provvidenziale l’intervento di uno dei passanti che sarebbe riuscito a distrarre la femmina di giaguaro con una bottiglia d’acqua e a trascinare la trentenne lontano dalla gabbia.

Il video dell’intervento dei soccorritori: la trentenne ha riportato profonde lacerazioni a un braccio

La donna è stata tempestivamente soccorsa dai medici che hanno riscontrato profonde lacerazioni sul braccio della trentenne che, come confermato dal comunicato diramato dalla struttura, non ha riportato ferite vitali e non è quindi in pericolo di vita.

Dopo i primi soccorsi prestati sul luogo dell’incidente, la donna è stata trasportata in ospedale. Di seguito il video dei soccorsi prestati alla donna subito dopo l’aggressione del giaguaro.

ultimo aggiornamento: 10-03-2019

X