Giampaolo è ufficialmente il nuovo allenatore del Milan

Marco Giampaolo è ufficialmente il nuovo allenatore del Milan. Il comunicato sul sito ufficiale dei rossoneri.

Con un comunicato web il Milan ha ufficializzato Marco Giampaolo come nuovo allenatore della squadra. L’ex Sampdoria prende il posto di Gennaro Gattuso, arrivato alla rescissione del contratto dopo la mancata qualificazione alla Champions League e alla luce delle nuove strategie societarie che hanno portato alla fine del rapporto anche con Leonardo.

Contratto biennale con opzione per il terzo. Il tecnico guadagnerà due milioni di euro a stagione

Il tecnico ha firmato un contratto che lo legherà al Milan per i prossimi due anni ma con una opzione per il terzo. Il tecnico guadagnerà 2 milioni a stagione (di seguito la carriera e la vita privata dell’allenatore abruzzese)

Marco Giampaolo
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan

Il comunicato ufficiale del Milan

Di seguito il comunicato ufficiale condiviso dal Milan sul proprio sito ufficiale

“AC Milan comunica che, a partire dal 1° luglio 2019, affiderà la conduzione tecnica della Prima Squadra a Marco Giampaolo, attraverso un contratto con il Club rossonero fino al 30 giugno 2021, con un’opzione per il rinnovo fino al 30 giugno 2022“.

Il nome di Giampaolo era stato caldeggiato già negli anni passati da un uomo-Milan come Arrigo Sacchi oltre che da Silvio Berlusconi.

La speranza è che il tecnico possa riuscire a dare un’identità alla squadra portandola ad esprimere il bel gioco che da troppo tempo manca nella Milano rossonera.

I due anni di contratto lasciano presupporre che la società voglia gettare le basi di un ciclo che possa riportare i rossoneri nell’Europa che conta, passando magari per la porta principale.

ultimo aggiornamento: 19-06-2019

X