Gianluigi Donnarumma, incontro Fassone-Raiola rimandato: si attendono tempi più sereni

Mino Raiola e Marco Fassone hanno rimandato l’incontro per parlare del futuro di Gianluigi Donnarumma.

MILANO – Non ci sarà in questa settimana l’incontro tra Mino Raiola e Marco Fassone per parlare del futuro di Gianluigi Donnarumma. Il procuratore olandese è arrivato a Milano ma ha solamente incontrato il portiere, con cui i rapporti continuano. Niente summit, invece, con l’amministratore delegato rossonero: si è deciso di attendere tempi più sereni per cercare di capire quale sarà il futuro dell’estremo difensore.

Gianluigi Donnarumma: tentativo di riconciliazione con i tifosi ma il futuro sembra segnato

Come scrive l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il futuro di Gianluigi Donnarumma sembra abbastanza incerto. A Verona c’è stato un timido tentativo di riconciliazione tra i tifosi rossoneri e l’estremo difensore rossonero anche il futuro rimane molto in bilico. La cessione a gennaio sembra improbabile mentre in estate la situazione potrebbe cambiare.

Gianluigi Donnarumma Mino Raiola
GIANLUIGI DONNARUMMA

Fassone e Raiola sono d’accordo sul portare avanti il rapporto fino a giugno e poi attendere novità. Nelle prossime settimane ci dovrebbe essere un incontro anche tra il procuratore olandese e Massimiliano Mirabelli per cercare di allentare la tensione tra i due. Settimane fondamentali per il futuro di Gigio, tutti al lavoro per cercare di trovare la soluzione migliore.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 19-12-2017

Francesco Spagnolo

X