Quanto guadagna Donnarumma: cifre da capogiro per il portiere

Alla scoperta dell’impero di Gianluigi Donnarumma: ecco quanta guadagna il portiere azzurro.

Portiere di talento, bravo a imporsi già giovanissimo sul difficile palcoscenico del calcio internazionale, Gianluigi Donnarumma vanta sin da giovanissimo uno stipendio che suoi colleghi ben più esperti e titolati non hanno mai visto nel corso della loro carriera. E allora andiamo alla scoperta dell’impero di Gigio e proviamo a scoprire quanto guadagna il portiere.

Donnarumma, al Milan lo stipendio è d’oro

Dopo aver firmato il rinnovo di contratto con il Milan nell’estate del 2017, Gianluigi Donnarumma ha messo in tasca uno stipendio da sei milioni di euro all’anno per cinque anni, tradotto il portiere a meno di trent’anni si ritroverà con trenta milioni di euro in tasca provenienti solo dallo stipendio, senza considerare dunque gli sponsor.

GIANLUIGI DONNARUMMA
GIANLUIGI DONNARUMMA

Donnarumma, lo stipendio mensile

Facendo un rapido calcolo, Gianluigi Donnarumma percepisce uno stipendio mensile di circa 500.000 euro, una cifra da capogiro per un ragazzo alle soglie dei vent’anni. Proprio per i tanti zeri sulle spalle, Gigio è spesso finito nel mirino delle critiche della tifoseria a causa del suo rendimento e a causa delle voci messe in circolazione dal suo agente Mino Raiola, sempre a caccia di un ingaggio più alto o di una prospettiva migliore.

Portieri Milan Gianluigi Donnarummacalcio

Quanto guadagna al giorno

Approssimativamente, sempre tralasciando sponsor, bonus e quant’altro, Gigio guadagna al giorno circa 16.000 euro, indice sicuramente del suo valore ma anche di quello che nel corso del tempo è diventato il calcio, una grande macchina economica che ha perso negli anni quel romanticismo che tempo addietro caratterizzava questo sport.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 21-12-2017

Nicolò Olia

X