Scuola, giga gratis per gli studenti costretti a seguire le lezioni a distanza. Accordo con TIM, Wind Tre e Vodafone.

Buone notizie per i ragazzi costretti a seguire le lezioni a distanza: le principali compagnie di telefonia mobile che operano in Italia hanno accolto l’appello del governo e hanno comunicato che forniranno giga gratis agli studenti, che potranno così seguire le lezioni a distanza senza consumare giga.

Scuola
Scuola

Didattica a distanza senza consumare i giga: la svolta nella scuola ai tempi del coronavirus

Si tratta di una decisione importante e per molti aspetti necessaria. Costringere i ragazzi costretti a seguire le lezioni da casa a consumare i giga presenti nel proprio pacchetto o abbonamento non rendeva particolarmente onore alla scuola dell’obbligo.

Ma parliamo ovviamente di una situazione di emergenza che il governo ha dovuto fronteggiare in tempi stretti e tra mille difficoltà. E alla fine del percorso ha ottenuto un risultato di notevole importanza, garantendo giga gratis agli studenti che devono o dovranno seguire le lezioni a distanza.

“L’impatto, anche economico, della didattica a distanza sulle famiglie, già pesantemente provate dalle conseguenze della pandemia è un nodo a cui le istituzioni devono una risposta fatta di soluzioni concrete. La sinergia raggiunta oggi con le società di telecomunicazioni è un passo che guarda in special modo alle situazioni familiari di maggiore disagio, che sono quelle più gravemente esposte al rischio di esclusione sociale e di povertà educativa“, ha dichiarato la ministra per le Pari Opportunità Elena Bonetti commentando l’accordo raggiunto con le compagnie di telecomunicazioni.

Giga illimitati per gli studenti, Wind Tre, TIM e Vodafone accolgono l’appello del governo

Hanno accolto l’appello del governo Wind Tre, Tim e Vodafone. Le compagnie telefoniche in questione mettono quindi a disposizione giga illimitati per gli studenti costretti a seguire le lezioni a distanza a causa dell’emergenza coronavirus. Le compagnie telefoniche in questione escludono quindi le piattaforme utilizzate per la Dad dal consumo di giga.

TIM
fonte foto https://www.facebook.com/pg/TimOfficialPage

Come avere giga gratis per gli studenti

Stando alle informazioni note, il risparmio dei giga scatterà in automatico. Le compagnie telefoniche aderenti all’iniziativa dovrebbero escludere il traffico dati sulla piattaforma per la Dad dal consumo di dati. Ulteriori informazioni saranno a disposizione sui siti delle compagnie aderenti.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
coronavirus economia Italia che funziona politica scuola

ultimo aggiornamento: 18-11-2020


Lockdown, spostamenti, coprifuoco e cenone: i nodi da sciogliere in vista del Natale

Vaccini, l’Ue firma gli accordi con Moderna e CureVac