Addio all’inventore del calcio totale. Gigi Radice si è spento all’età di 83 anni. Da calciatore è stata una delle bandiere del Milan anni ’60.

MILANO – Il mondo del calcio piange Gigi Radice. L’ex calciatore e allenatore si è spento all’età di 83 anni nella sua Milano, la città dove ha scritto parte della storia di una carriera vincente che lo ha visto trionfare anche sulla panchina del Torino.

Gli ultimi anni di vita per Gigi Radice non sono stati i più semplici visto che l’Alzheimer, che lo ha colpito nei primi anni ’00 avanzava senza fermarsi. Nonostante questo ha provato a vivere in maniera normale insieme ai suoi figli e alla moglie ma purtroppo la malattia ogni anno peggiorava sempre di più.

Una battaglia persa il 7 dicembre 2018 quando è morto. Se ne è andato forse uno degli ultimi rimasti di un calcio che ora non c’è più.

Addio a Gigi Radice, l’inventore del pressing a tutto campo

Nato a Cesano Maderno, in provincia di Monza, il 15 gennaio 1935, Gigi Radice da calciatore è stata una delle bandiere del Milan. Con i rossoneri – squadra nella quale è cresciuto – ha trascorso dieci anni conquistando per tre volte lo Scudetto, una Coppa dei Campioni e una Coppa Latina.

Gigi Radice
Gigi Radice (fonte foto https://twitter.com/torostory)

Appesi gli scarpini al chiodo, ha deciso di intraprendere l’avventura da allenatore. Una carriera che ha segnato la storia del calcio visto che è stato l’inventore del cosiddetto, pressing a tutto campo. Diverse le panchine sulle quali è stato seduto ma tutti lo ricorderanno su quella del Torino. Cinque stagioni con i granata e lo Scudetto nel 1976, l’ultimo nella storia della squadra piemontese.

Ha allenato fino al 1997 quando ha deciso di lasciare il mondo del calcio per cercare di dedicarsi alla sua famiglia dopo oltre quarantanni di carriera sul terreno di gioco.

Funerali Gigi Radice

I funerali di Gigi Radice si svolgeranno a Milano lunedì 10 dicembre alle ore 15. Saranno molti i presenti che daranno l’ultimo saluto all’uomo che ha rivoluzionato il calcio italiano.

Di seguito il video con il trionfo di Gigi Radice sulla panchina del Torino

fonte foto copertina https://twitter.com/alebi69

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio calcio news cronaca Gigi Radice Inter milan News sport

ultimo aggiornamento: 08-12-2018


Milano, aggressioni con l’acido: condanne definitive dalla Cassazione

Juventus-Inter, i Top e Flop nerazzurri