Quali sono i giocatori di Serie A che potrebbero essere impegnati in Coppa d’Africa nel 2021: il punto squadra per squadra.

La Coppa d’Africa si abbatte sulle squadre di Serie A nel momento cruciale della stagione. Nel pieno della corsa Scudetto, della corsa per un posto in Europa e della corsa salvezza, le squadre italiane salutano i giocatori impegnati nella Coppa d’Africa, competizione che si disputa nel corso della stagione ordinaria e che terrà i giocatori lontani dai club per un mese circa, dall’inizio del mese di gennaio all’inizio del mese di febbraio. Andiamo a vedere allora la situazione dei giocatori di Serie A che potrebbero essere impegnati nella Coppa d’Africa.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I giocatori di Serie A impegnati la Coppa d’Africa

Arrivati alla fine del mese di dicembre, possiamo fare una panoramica della situazione prendendo in considerazione tutti i calciatori potenzialmente impegnati nella competizione.

Algeria: Ismael Bennacer (Milan), Adam Ounas (Napoli).

Camerun: André Zambo Anguissa (Napoli), Martin Hongla (Verona).

Costa d’Avorio Jean-Daniel Akpa Akpro (Lazio), Franck Kessié (Milan), Hamed Junior Traoré (Sassuolo), Jeremie Boga (Sassuolo/Atalanta).

Gambia: Musa Barrow (Bologna), Omar Colley (Sampdoria), Ebrima Colley (Spezia), Ebrima Darboe (Roma).

Ghana: Afena-Gyan (Roma).

Guinea: Amadou Diawara (Roma).

Guinea Equatoriale:

Mali: Lassana Coulibaly (Salernitana).

Marocco: Sofyan Amrabat (Fiorentina)

Nigeria: Ola Aina (Torino)

Senegal: Keita Baldé (Cagliari), Fodé Ballo-Touré (Milan), Kalidou Koulibaly (Napoli), Ibrahima Mbaye (Bologna).

Sierra Leone:

Tunisia: Wajdi Kechrida (Salernitana)

Franck Kessié
Kessie

La situazione squadra per squadra

La Coppa d’Africa penalizza le squadre di vertice, con il Napoli che perde quattro giocatori e il Milan che ne perde tre. Sorride l’Inter, che non ha giocatori impegnati nella competizione, e sorride la Juve, che non ha giocatori impegnati nella competizione e che può approfittare di questo periodo di tempo per accorciare sulle squadre di vertice.

Atalanta: –

Bologna: Mbaye (Senegal), Barrow (Gambia)

Cagliari: Keita (Senegal)

Empoli: –

Fiorentina: Amrabat (Marocco)

Genoa:

Hellas Verona: Hongla (Camerun)

Inter: –

Juventus: –

Lazio: Jean-Daniel Akpa Akpro (Costa d’Avorio)

Milan: Kessie (Costa d’Avorio), Ballo-Touré (Senegal), Bennacer (Algeria)

Napoli: Koulibaly (Senegal), Ounas (Algeria), Anguissa (Camerun)

Roma: Afena-Gyan (Ghana), Darboe (Gambia), Diawara (Guinea)

Salernitana: Lassana Coulibaly (Mali), Kechrida (Tunisia)

Sampdoria: Colley (Gambia)

Sassuolo: Traoré e Boga (Costa d’Avorio)

Spezia: Colley (Gambia)

Torino: Aina (Nigeria)

Udinese:

Venezia:

Quando si gioca la Coppa d’Africa

La Coppa d’Africa si svolge dal 9 gennaio 2022 fino al 6 febbraio. I giocatori che andranno avanti fino alla fine della competizione saranno impegnati un mese circa. Ovviamente i giocatori di squadre eliminate dalla competizione possono fare ritorno ai rispettivi club.

Calendario di Serie A alla mano, la Coppa d’Africa si sovrappone a cinque giornate di campionato di Serie A. Insomma, il rischio per i club è quello di perdere giocatori chiave per cinque partite.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Inter Juventus milan

ultimo aggiornamento: 31-12-2021


Caos in Serie A dopo la riduzione della capienza. Molti i club hanno sospeso la vendita dei biglietti

Lukaku, “Spero veramente di tornare a giocare nell’Inter”