Il leader della Lega è pronto a partire per Mosca ma la sua idea viene smontata dal ministro Giorgetti.

In un’intervista Matteo Salvini ha dichiarato di essere pronto a partire per Mosca “anche domani mattina se può servire alla pace”. Un’iperbole probabilmente o un piano futuro. In ogni caso il ministro dello Sviluppo economico leghista Giorgetti ha ridimensionato qualsiasi velleità del segretario per una missione russa in questo momento.

“Io credo che Salvini sia animato da sincere intenzioni e aneliti pacifisti. Non mi risulta che ci sia un viaggio in programma a Mosca” dichiara Giorgetti. “Credo che le relazioni diplomatiche internazionali in una situazione come questa richiedano grande prudenza soprattutto devono essere coordinate con il governo che la Lega sostiene. Penso che si chiarirà questa dichiarazione di Salvini perché è da valutare con grande prudenza” mette in chiaro il ministro leghista.

Giorgetti ha risposto ad una domanda sull’eventualità che il leader della Lega possa intraprendere realmente un viaggio in Russia. Il ministro ha chiarito che per un’ipotesi concreta di questo tipo c’è da discuterne ampiamente con il governo e le valutazioni della diplomazia.

Giancarlo Giorgetti
Giancarlo Giorgetti

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Bisogna coordinarsi con il governo

La notizia dopo la sua dichiarazione aveva preso piede perché alcuni organi di stampa avevano rincarato la dose dicendo che Salvini aveva chiesto il visto alle autorità russe. Stamattina il leader della Lega ha placato la situazione precisando: “Nessun visto richiesto o missione organizzata. L’obiettivo di arrivare alla pace a qualunque costo e incontrando tutti come ribadito oggi dal Santo Padre rimane per me una priorità. Un rinnovato accordo fra Russia, Ucraina, Europa e Stati Uniti deve essere il traguardo di tutti.”

Prima di intraprendere qualsiasi viaggio il leader della Lega, o chiunque altro abbia le stesse velleità pacifiste, deve coordinarsi con il governo. Giorgetti quindi esorta Salvini a chiarire questa sua posizione riguardo ad un ipotetico viaggio a Mosca.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 03-05-2022


M5S in fiamme. Petrocelli: “Non mi dimetto”

Draghi all’Europarlamento in plenaria: “Bisogna rivedere i Trattati”