Giorgia Meloni: in difficoltà per colpa di sua sorella Arianna
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Giorgia Meloni: in difficoltà per colpa di sua sorella Arianna

Giorgia Meloni: in difficoltà per colpa di sua sorella Arianna

Il rinnovo delle tessere a Roma mette in luce le dinamiche interne del partito di Giorgia Meloni, con l’effetto Arianna che non convince.

Da quando Arianna Meloni, sorella di Giorgia Meloni, ha assunto il ruolo di responsabile del tesseramento in Fratelli d’Italia, il panorama politico interno del partito ha mostrato segni di tensione. La situazione più emblematica si è verificata a Roma, dove solo un terzo delle tessere sono state rinnovate, ovvero circa 4.000 su 13.000. Questa situazione ha portato alla decisione di prorogare la scadenza del tesseramento di due settimane, spostandola al 16 ottobre.

L'opinione di Claudio Brachino

Premier italiano Giorgia Meloni

Speculazioni e sospetti

Questo slittamento ha alimentato sospetti e speculazioni. Si rumoreggia che all’interno della federazione romana del partito ci sia una lotta in vista del congresso. Questa potrebbe vedere un confronto tra le due anime del partito: quella vicina a Meloni e quella dei “gabbiani” di Fabio Rampelli.

Per i sostenitori della Meloni, i candidati potrebbero essere Francesco Filini e Marco Perissa, mentre i rampelliani potrebbero puntare su Massimo Milani o Lavinia Mennuni. Con un numero così ridotto di tessere rinnovate, il timore è che i rampelliani possano avere una maggiore presenza, da qui l’idea della proroga.

Il panorama politico interno

Il partito a Roma è stato commissariato a febbraio, poco prima delle elezioni regionali nel Lazio. Dopo l’assemblea del 12 settembre, è stato deciso di tenere i congressi provinciali entro la fine dell’anno. Questi saranno guidati da una commissione presieduta da Arianna Meloni e Giovanni Donzelli, escludendo i rampelliani.

Il controllo degli iscritti sarà fondamentale in vista del congresso. Tuttavia, il problema del rinnovo delle tessere non riguarda solo Roma. L’obiettivo di rinnovare 200.000 tessere in tutta Italia sembra lontano. Di fronte a questa sfida, Arianna Meloni ha esortato i dirigenti del partito a concentrarsi sul rinnovo.

L'”Effetto Arianna” in Fratelli d’Italia ha portato alla luce le dinamiche e le tensioni interne del partito. La gestione del tesseramento e le strategie adottate per affrontare la situazione saranno cruciali per il futuro del partito e per la questione famigliare Giorgia e Arianna Meloni.

Riproduzione riservata © 2023 - NM

ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2023 13:07

Matteo Salvini sotto attacco: minacce di morte sui social

nl pixel