Giorgia Meloni in Umbria, clamoroso: firmato l'accordo finale
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Giorgia Meloni in Umbria, clamoroso: firmato l’accordo finale

Premier italiano Giorgia Meloni

Giorgia Meloni firma un importante accordo per la coesione in Umbria: 240 milioni di euro per progetti di sviluppo e incentivi alle imprese.

In un’importante cerimonia tenutasi a Bastia Umbra, presso un padiglione della Fiera, la Presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha firmato un significativo accordo per la coesione tra il Governo e la Regione Umbria, annunciando investimenti per 240 milioni di euro destinati a 36 progetti strategici. Tra le iniziative maggiormente rilevanti, troviamo il sostegno all’aeroporto internazionale di Perugia e la Fiera di Bastia Umbra, simboli di un territorio in pieno rinnovamento e crescita.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni

Fondi per la rinascita dell’Umbria

Investimenti e Crescita: Questo accordo si presenta come un volano per la rinascita economica e infrastrutturale dell’Umbria, con un occhio di riguardo verso la riqualificazione di immobili e lo sviluppo di infrastrutture strategiche. La Presidente Meloni ha sottolineato l’importanza di questi fondi, evidenziando il loro ruolo cruciale nel fornire risposte concrete ai cittadini e nel promuovere lo sviluppo economico.

Focus sulle Imprese: Donatella Tesei, Presidente della Regione, ha evidenziato come l’accordo rappresenti un’opportunità straordinaria per l’Umbria, consentendo di portare avanti progetti significativi che pongono le imprese al centro dello sviluppo regionale. Questa iniziativa strategica mira a rendere l’Umbria un territorio sempre più attraente per imprenditori, giovani e chiunque desideri viverci.

Risultati economici e sociale

Occupazione Femminile e Crescita Economica: Il governo Meloni ha ottenuto risultati notevoli in termini economici, tra cui spicca il record di occupazione femminile. Questo dato, unitamente al tasso di disoccupazione più basso degli ultimi quindici anni, riflette le potenzialità del Paese e la volontà del Governo di proseguire su questa strada di crescita.

Innovazione nella Lotta all’Evasione: Una delle dichiarazioni più rilevanti riguarda l’approccio adottato nella lotta all’evasione fiscale, descritto da Meloni come collaborativo e non oppressivo, che ha portato a un record nel recupero dell’evasione, con un maggiore gettito di 26 miliardi di euro. Questo metodo dimostra come un atteggiamento costruttivo possa beneficiare l’intero sistema economico nazionale.

L’accordo per la coesione firmato in Umbria rappresenta un passo importante verso il rafforzamento economico e sociale della regione, inserendosi in un contesto nazionale di crescita e sviluppo sostenibile. Con un approccio che valorizza le imprese e pone attenzione al benessere sociale, il Governo si impegna a costruire un futuro più prospero per l’Italia.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 9 Marzo 2024 12:52

Elezioni Abruzzo, per Giorgia Meloni la sfida è già decisiva: il piano chiave

nl pixel