Un giornalista è stato ucciso in Grecia. E’ in corso un’indagine per ricostruire quanto successo.

ATENE (GRECIA) – Un giornalista è stato ucciso in Grecia. Il cronista Giorgios Karaivaz, come riportato dalla stampa locale, sarebbe stato avvicinato da due uomini nei pressi della sua abitazione. I killer avrebbero esploso dieci colpi di pistola prima di far perdere le loro tracce.

La polizia ha aperto un’indagine per cercare di ricostruire meglio quanto successo e risalire all’identità dei responsabili. Nelle prossime ore saranno ascoltati parenti, amici e colleghi della vittima per provare a capire se in passato ha avuto delle discussioni con alcuni individui.

Giornalista ucciso in Grecia

La notizia dell’omicidio del giornalista ha sconvolto l’intera Grecia. Il professionista, infatti, era molto conosciuto in patria per la sua esperienza decennale nell’ambito investigativo. Negli ultimi anni era impiegato presso la televisione Star Tv e proprio dopo una giornata di lavoro stava tornando a casa.

Secondo le prime informazioni, il cronista nei pressi della sua abitazione è stato raggiunto da due killer a bordo di una moto. Circa dieci colpi di pistola esplosi prima di darsi alla fuga. Immediata la chiamata ai soccorsi, ma per il giornalista non c’è stato niente da fare. Nelle prossime ore il magistrato potrebbe autorizzare l’autopsia sul corpo dell’uomo per avere maggiori informazioni sulle cause della morte.

Ambulanza
Ambulanza

Indagini in corso

Le indagini sono ancora in corso. “Il giornalista Giorgio Karaivaz – si legge sul sito di informazione fondato dallo stesso professionista, riportato da Fanpagenon è più con noi in quanto alcuni hanno deciso di farlo tacere per fargli smettere di scrivere i suoi testi con i proiettili“.

Gli ultimi articoli erano relativi ad inchieste sulla polizia greca, ma non aveva ricevuto minacce. Un’inchiesta che ha ancora tanti punti da chiarire e lo faranno gli inquirenti nei prossimi giorni con tutti gli approfondimenti.


Bambino scivola in una piscina e muore annegato, dramma in Sardegna

Operazione antimafia a Messina, 33 arresti