Giovane mamma muore al Luna Park: fatale la caduta da venti metri

Tragedia a san Benedetto del Tronto: giovane mamma muore al Luna Park dopo una caduta da venti metri.

chiudi

Caricamento Player...

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Doveva essere una serata di festa e divertimento per un giovane donna di ventisette anni, recatasi al Luna Park di San Benedetto del Tronto insieme a una sua amica, e morta per un tragico incidente ancora tutto da chiarire.

Una giovane mamma muore al Luna Park, lutto a San Benedetto del Tronto

Regna il dolore e il silenzio nella piccola San Benedetto del Tronto, meta turistica molto frequentata nei mesi estivi. Resta l’incredulità per la morte di una giovane donna di ventisette anni,  madre di un bambino. La ragazza era salita con un’amica sulla capsula gravitazionale, una delle attrazioni di spicco del parco giochi. Per cause ancora da chiarire, la cintura di sicurezza si è sganciata durante il giro e la donna è precipitata da venti metri.

Nonostante l’immediato intervento del 118, per la donna non c’è stato nulla da fare: letali le gravissime lesioni riportate in seguito alla caduta che ne hanno causato la morte pochi già pochi istanti dopo la caduta.

Gli accertamenti degli inquirenti proveranno a fare luce sulle cause che hanno portato al malfunzionamento della cintura di sicurezza e alla tragica morte della donna.