Giovanni Galli: “Bonucci, Biglia e Kalinic sono la spina dorsale del Milan”

L’ex portiere rossonero: “Bravo Montella, vincere non è mai facile“.

La vittoria contro la SPAL nel match di San Siro di ieri sera, arrivata con due calci di rigore (uno per tempo) non ha entusiasmato sul piano del gioco ma ha convinto i critici. Intervenuto negli studi di Premium Sport, l’ex portiere Giovanni Galli si è espresso così: “Vincere non è mai facile. Montella finora è stato bravo. Il Milan ha soffeerto tanto a Roma contro la Lazio, mentre nelle altre partite no“.

Galli: “Il Milan sta recuperando giocatori importanti come Biglia

Tre punti d’oro quelli conquistati dal Milan ieri. Dodici in cinque partite, con quattro vittorie e una sola sconfitta. Vero che il calendario fin qui ha aiutato questo nuovo gruppo rossonero a trovare una certa continuità di risultati, e che l’unica sconfitta sia arrivata nel primo e finora unico test probante a Roma con la Lazio. Tuttavia, i motivi di fiducia per Montella sono molti, a cominciare dall’aver forse trovato alcuni punti fermi della propria rosa, come suggerito da Galli: “Il Milan ora sta recuperando giocatori importanti come Biglia e Kalinic che, insieme a Bonucci, sono la spina dorsale dei trentenni che deve anche aiutare i più giovani“.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 21-09-2017

Mauro Abbate

X