Nuova tragedia nel ciclismo, morto Giovanni Iannelli

Nuova tragedia nel ciclismo, morto Giovanni Iannelli

Morto Giovanni Iannelli, il ciclista 22enne caduto durante una gara dilettantistica. Il cordoglio del c.t. Cassani: “Una tragedia immensa”.

ALESSANDRIA – E’ morto Giovanni Iannelli. Si è spento nella notte tra il 6 e il 7 ottobre il 22enne ciclista dopo il brutto incidente di sabato durante una gara dilettantistica. Le condizioni del giovane sono sembrate sin da subito molto gravi con i medici dell’ospedale di Alessandria che hanno fatto di tutto per salvargli la vita ma il quadro clinico sembrava sin da subito compromesso.

Ma il ciclista continuerà a vivere. I genitori, infatti, hanno autorizzato la donazione degli organi. Un modo per permettere al figlio di aiutare altre persone in difficoltà.

Giovanni Iannelli morto

Era una gara come tutte le altre. Iannelli, in forza al Team Hato Green Tea Beer, era impegnato a Molino dei Torti per un consueto appuntamento dilettantistico. L’incidente è avvenuto a circa 100 metri dal traguardo quando il gruppo andava a velocità elevata per la volata.

Ma un contatto con altri atleti non ha permesso a Giovanni di tagliare l’arrivo. Il ciclista prima è finito contro un muro e poi a terra è stato travolto da altri corridori. Violento l’urto con il casco distrutto e il 22enne subito in gravi condizioni. Ricoverato in ospedale, i medici lo hanno sottoposto ad un intervento chirurgico per ridurre le lesioni ma le condizioni sin da subito sono sembrate molto gravi. Inutili i tentativi da parte del personale medico, il 22enne è morto dopo 36 ore di agonia.

Giovanni Iannelli
Giovanni Iannelli (fonte foto https://www.facebook.com/Davide-Cassani-68718360775/)

Il cordoglio di Cassani

Cordoglio da parte del commissario tecnico, Davide Cassani, che sui social ha voluto ricordare il 22enne: “Non esistono parole per mitigare un dolore come questo – scrive l’ex ciclista – quando muore un corridore muore una parte di noi. Ci facciamo infinite domande ma di risposte non le troviamo. Penso alla sua famiglia, agli amici, ai compagni di squadra e a tutte le persone che stanno piangendo la perdita di un figlio, un compagno di squadra, un ragazzo di 22 anni“.

Non esistono parole che possano mitigare il dolore di una tragedia come questa. Giovanni Iannelli , sabato, stava…

Pubblicato da Davide Cassani su Lunedì 7 ottobre 2019

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Davide-Cassani-68718360775/

ultimo aggiornamento: 08-10-2019

X