Josef Cerny ha vinto la diciannovesima tappa del Giro d’Italia. Kelderman ancora in rosa.

ASTI – Josef Cerny ha vinto la diciannovesima tappa del Giro d’Italia. Il ceco sul traguardo di Asti ha preceduto il belga Victor Campenaerts (a 18″) e Jacopo Mosca (a 26″). 9° Giovanni Carbone (a 1’10”).

Tappa caratterizzata da una protesta – E’ stata una frazione caratterizzata dalla protesta dei ciclisti. Il maltempo ha portato il gruppo a non partire. Una lunga trattativa che ha portato gli organizzatori a diminuire i chilometri.

Le dichiarazioni

Prima vittoria al Giro d’Italia per Cerny: “Incedibile, non ho parole. Oggi si è realizzato il mio sogno, sono felicissimo. Dedico questo successo alla mia squadra e alla mia famiglia! Non riesco ancora a crederci!“.

Secondo giorno in Rosa per Wilco Kelderman: “Che bello correre con la Maglia Rosa. Sono abbastanza fiducioso di riuscire a conservarla anche domani. Stamattina c’era un tempo pessimo, faceva freddissimo, questa settimana è stata dura e per il nostro sistema immunitario è rischioso. Sono grato ad RCS Sport per averci ascoltato ed aver accorciato la tappa“.

Le classifiche

Distacchi invariati in Classifica Generale. Wilco Kelderman resta in Maglia Rosa con un vantaggio 12″ sul compagno di squadra Jai Hindley e di 15″ su Tao Geoghegan Hart. Il migliore degli italiani è Vincenzo Nibali (8° a 5’47”). 9° Fausto Masnada a 6’46”.

Wilco Kelderman
Wilco Keldeman (fonte foto comunicato stampa)

Di seguito i leader di tutte le classifiche del Giro d’Italia 2020

Maglia Rosa – Wilco Kelderman (Team Sunweb)
Maglia Ciclamino – Arnaud Demare (Groupama-Fdj)
Maglia Azzurra – Ruben Guerreiro (EF Pro Cycling)
Maglia Bianca – Jai Hindley (Team Sunweb)

La ventesima tappa del Giro d’Italia 2020

Penultima possibilità di strappare la Maglia Rosa a Wilco Kelderman. Sono 190 i chilometri da Alba a Sestriere. Un percorso cambiato per le condizioni climatiche con tre passaggi sul Sestriere. Una frazione destinata a cambiare la Classifica Generale visto che sono in molti che proveranno a migliorare la propria posizione. (L’altimetria della tappa)

Alla Vuelta successo di Bennett

Quarta tappa della Vuelta a Sam Bennett. L’irlandese ha preceduto sul traguardo Jasper Philipsen e Jakub Mareczko. Primoz Roglic conserva la Maglia Rossa.

fonte foto copertina comunicato stampa

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
ciclismo giro d'italia giro d'italia 2020 Josef Cerny Wilco Keldeman

ultimo aggiornamento: 23-10-2020


Vuelta, Daniel Martin trionfa nella terza tappa. Roglic resta leader

Pellegrini, ‘Se c’è un altro lockdown smetterò di nuotare’