Giulianova, diciassettenne accoltellato al volto da un compagno di scuola

Il fatto è avvenuto nella mattinata odierna in una scuola di Giulianova. Le condizioni del ragazzo ferito non destano preoccupazione.

GIULIANOVA (TE) – Una banale lite tra compagni di scuola è quasi sfociata in una tragedia a Giulianova, in provincia di Teramo. Nella mattinata odierna un 17enne di origine marocchine è stato accoltellato al volto da parte di un suo compagno di un anno più grandi. Non era la prima volta che i due avevano avuto un diverbio ma erano arrivati al massimo a degli spintoni. Sul luogo sono intervenuti i Carabinieri che hanno denunciato il 18enne per lesioni aggravate e porto abusivo di coltello del genere pubblico. Il ferito è ricoverato in ospedale e nelle prossime ore verrà sottoposto ad un intervento chirurgico.

Lite in una scuola di Giulianova, 17enne ferito al volto

L’episodio odierno si è verificato subito dopo il suono della campanella di inizio lezione. Dalla prima ricostruzione fatta dai Carabinieri, il 17enne avrebbe fatto uno sgambetto all’altro ragazzo, che avrebbe reagito tirando fuori il coltellino dallo zainetto e colpendo il compagno al volto, provocandogli una ferita profonda sulla guancia sinistra e la rottura del molari. Sono intervenuti i compagni, i professori e un bidello per dividere i due litiganti.

ultimo aggiornamento: 20-02-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X