Il premier Giuseppe Conte sulle concessioni autostradali: “Si cerca di rimettere ordine in un contesto molto articolato”.

Intervenuto ai microfoni de il Messaggero, il premier Giuseppe Conte ha fatto il punto sul tema delle concessioni autostradali specificando che lo scopo del provvedimento inserito nel Milleproroghe non vuole essere punitivo o penalizzante per Autostrade.

Concessioni, Giuseppe Conte al Messaggero: “Non si potranno applicare norme di favore come quelle invocate da Atlantia”

“Non si potranno più applicare norme di favore come quelle invocate da Atlantia, che anche in caso di grave inadempimento pretenderebbe un indennizzo di decine di miliardi. Non lo permetterò”, ha assicurato Giuseppe Conte al Messaggero.

Si cerca di rimettere ordine in un contesto molto articolato, dove si sono create tante sperequazioni e tanti indebiti vantaggi per i privati“.

“Ho varie idee, ma le riforme strutturali sono le più importanti: la già menzionata riforma dell’ Irpef e del sistema fiscale. La riforma della giustizia tributaria e lo snellimento della burocrazia per rendere più spediti tutti i procedimenti amministrativi”.

Conte su ArcelorMittal: “Abbiamo raggiunto un accordo sulla base di alcuni principi e obiettivi”

Conte ha parlato anche del caso Ilva e della trattativa con ArcelorMittal.

Abbiamo raggiunto un accordo sulla base di alcuni principi e obiettivi, che ci ha consentito di rinviare le udienze prefissate e di ottenere circa un mese di tempo per mettere a punto un efficace piano industriale”, “prevediamo anche l’ ingresso di capitale pubblico, cosa che non è un segnale di debolezza né esprime la volontà di nazionalizzare. La verità è che il coinvolgimento dello Stato garantisce tutti. Dello scudo penale non abbiamo mai parlato“.

Il premier sulla manovra: “Guardiamo al futuro dei cittadini”

Con un messaggio su Twitter il presidente del Consiglio ha poi parlato della manovra per il 2020, approvata in piena notte dopo il via libera della Camera.

“Via libera alla Manovra 2020. In 100 giorni: meno tasse per i lavoratori, più soldi per famiglie, Comuni, vigili del fuoco, sanità, incentivi alle imprese. Crescita, sostenibilità, ambiente, welfare, lotta all’evasione fiscale: con fiducia guardiamo al futuro dei cittadini”.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Autostrade economia evidenza Giuseppe Conte

ultimo aggiornamento: 25-12-2019


Alitalia, via libera del governo al prestito da 400 milioni

Fisco, ‘congelate’ oltre 300mila cartelle fino al 6 gennaio