Gli iscritti consacrano Giuseppe Conte, nuovo Presidente del Movimento 5 Stelle. L’ex premier assicura: “Ce la metterò tutta”.

Giuseppe Conte è ufficialmente il Presidente del Movimento 5 Stelle. Dopo la tensione e la quasi rottura con Beppe Grillo, dopo aver ricucito lo strappo, presentato il suo statuto ed essere passato per il voto degli iscritti, l’ex Presidente del Consiglio inizia ufficialmente la sua avventura alla guida dei pentastellati.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Giuseppe Conte è il nuovo Presidente del Movimento 5 Stelle

Il voto ha avuto buoni numeri: hanno votato 67.000 persone su 115.130. C’è quindi un certo interesse nei confronti della svolta che Conte vuole portare avanti. Il risultato del voto è scontato. Passa il nome dell’ex premier. La conferma ufficiale arriva in tarda serata, quando Giuseppe Conte decide di commentare su Facebook i risultati della votazione avvenuta sulla piattaforma Skyvote. Risultato in realtà scontato ma la forma vuole la sua parte. Quindi si vota come da tradizione pentastellata e si fa notte assieme per conoscere i risultati e le prime impressioni.

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Le prime parole di Conte: “Riporrò tutto il mio impegno per non deludere le aspettative”

Ce la metterò tutta. Riporrò tutto il mio impegno per non deludere le vostre aspettative – ha dichiarato Giuseppe Conte commentando il risultato della votazione. Anche la mia indicazione a presidente del nuovo corso del Movimento ha avuto il conforto della stragrande maggioranza dei votanti, con un quorum elevatissimo, che mi trasmette una grande energia e anche una grande responsabilità“, ha poi aggiunto il numero uno del Movimento 5 Stelle parlando della partecipazione.

Conte ha parlato anche del futuro. Ha anticipato alcuni dei temi di discussione dei prossimi giorni e delle prossime settimane e infine ha preannunciato anche un suo tour in Italia allo scopo di arricchire il programma e renderlo un programma partecipato.

Di seguito il video dell’intervento di Giuseppe Conte.

Adesso si parte! Grazie di cuore per la fiducia!

Care amiche e cari amici: finalmente! L’intenso lavoro di questi ultimi mesi ha dato i suoi frutti e adesso possiamo partire da una base solida: abbiamo uno statuto ben articolato, una Carta dei principi e dei valori che definisce in modo chiaro il nostro orizzonte ideale, la nostra identità politica e culturale, e di cui possiamo essere non orgogliosi, ma orgogliosissimi. Questi appuntamenti si stanno rivelando una grande festa di partecipazione democratica. Lo Statuto e la Carta dei Principi sono stati approvati da decine di migliaia di voti e il quorum richiesto è stato superato con grande slancio già in prima convocazione. Anche la mia indicazione a Presidente del nuovo corso del Movimento ha avuto il conforto della stragrande maggioranza dei votanti, con un quorum elevatissimo, che mi trasmette una grande energia e anche una grande responsabilità.Ce la metterò tutta. Riporrò tutto il mio impegno per non deludere le vostre aspettative e per restituire la massima dignità alla Politica, quella che piace a noi, quella con la P maiuscola. Il nostro è un progetto politico forte, solido, che guarda lontano puntando ai grandi obiettivi globali del 2030 e del 2050. Ma è un progetto che non vuole affatto trascurare le urgenze del presente, e soprattutto che mira a coinvolgere una comunità di cittadini molto più ampia di quella attuale. Già nelle prossime settimane lavoreremo a un testo base di azioni e interventi programmatici che poi arricchiremo attraverso il confronto con tutti i cittadini. Non coinvolgeremo solo i nostri gruppi territoriali e i Forum tematici, e ricordo che questi ultimi sono aperti a tutti i cittadini, anche non iscritti.Da settembre girerò tutta l’Italia e avremo così la possibilità di arricchire questo nostro programma direttamente con i vostri contributi. Nel giro di alcuni mesi, spero già a fine anno, avremo il più partecipato e articolato programma di governo che sia stato mai elaborato. Un progetto di società solido e sostenibile, che valorizzerà competenze e merito, ma mirerà a offrire condizioni di benessere equo e sostenibile a tutti i cittadini, premurandosi di ridurre le disuguaglianze sociali, economiche e ambientali. La partecipazione democratica è sempre stata uno dei pilastri su cui si regge il nostro Movimento. Le votazioni di questi giorni, la possibilità concreta di contribuire a elaborare il nostro progetto di società confermano questa nostra peculiare caratteristica.Avverto grande entusiasmo, grande voglia di partecipazione. La politica, l’ho scoperto personalmente, è un impegno nobile, nobilissimo. Non lasciamolo a chi lo intende come mezzo per fare carriera, per appagare ambizioni personali, per realizzare interessi economici personali o del proprio gruppo di appartenenza.Partecipiamo tutti a questa grande intrapresa. Con la forza e l’entusiasmo di cui siamo tutti capaci. Lavoriamo tutti insieme. Lavoriamo seriamente, studiando e applicandoci con la testa e il cuore. Ma soprattutto, lavoriamo con il sorriso. Facciamolo per il bene dell’Italia, dei nostri figli, dei nostri nipoti.

Posted by Giuseppe Conte on Friday, August 6, 2021

Il nuovo statuto del Movimento 5 Stelle approvato dagli iscritti. Conte il nuovo leader

Speranza, “Solo nella giornata di ieri sono stati scaricati 6,7 milioni di Green Pass”. Proteste a Milano