Juventus e calcio in lutto. E’ morto all’età di 33 anni Giuseppe Rizza, ex bianconero Primavera e Juve Stabia.

TORINO – Il mondo del calcio piange Giuseppe Rizza, morto all’età di 33 anni. L’ex difensore di Juventus Primavera e Juve Stabia da settimane era ricoverato a Catania dopo un’emorragia cerebrale.

Una lunga battaglia per l’ex bianconero che sembrava essere vinta con il risveglio dal coma. Le condizioni, però, sono peggiorate nelle ultime ore e il decesso è avvenuto nella giornata di lunedì 6 luglio. Immediato il ricordo social di molti calciatori che con lui hanno condiviso parte del settore giovanile. E tra loro anche Chiellini che lo omaggia così: “Ciao Peppino, ci mancherai“.

Chi era Giuseppe Rizza

Nato a Noto, Giuseppe Rizza si era trasferito a Torino giovanissimo per realizzare il suo sogno: quello di diventare calciatore. E proprio con i bianconeri ha vinto uno Scudetto e una Supercoppa prima di passare professionista.

Le sue migliori stagioni con la maglia della Juve Stabia dell’era Capuano giocando sia in Serie B che in C. La carriera è stata chiusa al Noto qualche anno fa. La notizia della scomparsa è stata appresa con molto dolore da tutte le persone che con lui hanno condiviso questo percorso: da Chiellini a Criscito passando per Giovinco e Marchisio.

Ripresa del campionato
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/gioco-del-calcio-duello-palla-1350720/

Giuseppe Rizza morto

Il 10 giugno Giuseppe Rizza era stato ricoverato a Catania per un’emorragia cerebrale. Le sue condizioni sin dall’inizio sono sembrate molto gravi. Il risveglio, avvenuto nei giorni scorsi, aveva fatto sperare amici e parenti.

Speranza che è svanita definitivamente il 6 luglio 2020 quando è stato comunicato il decesso dell’ex terzino di Juventus e Juve Stabia. E i ricordi sui social per omaggiare Giuseppe Rizza sono subito molti. Compagni di squadra a Torino, ma anche semplici avversari sul campo. Una morte che lascia un vuoto nel mondo del calcio.

fonte foto copertina https://pixabay.com/it/photos/gioco-del-calcio-duello-palla-1350720/

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio calcio news Giuseppe Rizza Juventus sport

ultimo aggiornamento: 06-07-2020


Serie A, Inter k.o. in casa contro il Bologna. Vincono Napoli e Atalanta

Alfredo Di Stefano, la Saeta Rubia del Real Madrid