Giuseppe Sala: “San Siro? Il Milan vuole uno stadio suo”

“I rossoneri hanno bisogno ancora di due-tre mesi di riflessione”. Il sindaco Giuseppe Sala è tornato sulla questione stadio. Il Milan vuole lasciare San Siro.

La questione stadio continua a tenere banco in casa Milan. Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, è tornato sull’argomento ai microfoni di Sky Sport: “L’ideale – ha affermato il primo cittadino – è che Milan e Inter lavorassero insieme, ma i rossoneri, e li capisco, hanno la volontà di pensare a un loro stadio. Stiamo dando tempo al Milan per verificare se ci sono delle possibilità. Però alla fine qualcosa bisognerà fare, a me personalmente piace molto San Siro, che va ripensato: entrate e hospitality diverse, colori diversi. Oggi la tecnologia può aiutare. Una trasformazione nel terzo anello in spazi adeguati per altri servizi può avere un senso”.

Questione stadio, il Milan vorrebbe lasciare San Siro

Tornando al Milan e alla volontà del club rossonero di avere uno stadio di proprietà, il sindaco Giuseppe Sala ha aggiunto: “Stiamo dando al Milan la disponibilità delle aree che noi reputiamo adatte. In particolare nella parte sud-est, Rogoredo, Porto di Mare. Credo che il Milan abbia bisogno ancora di due-tre mesi di riflessione, poi bisogna arrivare a una sintesi. Sono zone periferiche ma ben collegate alla città, difficile immaginare uno stadio più in centro città”.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 09-01-2018

Salvo Trovato

X