Gli sviluppatori abbandonano Bitcoin per una nuova valuta

Buona parte degli sviluppatori più importanti della valuta digitale Bitcoin l’avrebbero abbandonata per lavorare a Decred, un nuovo denaro elettronico.

chiudi

Caricamento Player...

I Bitcoin sono la forma più famosa di denaro digitale, soprattutto da quando, qualche anno fa, hanno conquistato la cronaca per essere usati nell’acquisto di merci illegali. Ma i questa valuta digitale è molto più di un sistema per fare acquisti illeciti: di fatto hanno creato il concetto di denaro “dal basso”, non mediato e decentralizzato, e la loro strada è stata seguita da altri. Facendo una ricerca per il termine criptovaluta o cryptocurrency oggi possiamo vedere come ne esistano diverse di varia natura.

Per poter funzionare, però, il sistema di gestione deve essere trasparente e indipendente. Secondo alcuni dei principali sviluppatori che hanno seguito il progetto, queste due caratteristiche stanno iniziando a mancare nel gruppo di lavoro che segue Bitcoin. Come raccontano in un comunicato, secondo loro all’interno della catena decisionale del sistema Bitcoin inizierebbero a esserci conflitti di interessi e mancanza di trasparenza.

Bitcoin abbandonato per Decred

Decred è la nuova criptovaluta alternativa a Bitcoin che verrà lanciata fra 19 giorni
Decred è la nuova criptovaluta alternativa a Bitcoin che verrà lanciata fra 19 giorni

Così alcuni degli sviluppatori si sono uniti per dare vita a un nuovo progetto di valuta digitale, Decred, abbandonando di fatto lo sviluppo di bitcoin, nella speranza di creare una nuova criptovaluta ancora più libera e trasparente. Per questo progetto si sono dati il motto Rethink Digital Value, cioè Ripensare la valuta digitale. Il sito ufficiale del progetto al momento è solo un manifesto, che spiega alcune caratteristiche tecniche e il sistema di governance che si vorrebbe applicare a questa nuova valuta, senza scendere troppo in dettagli. Molti di questi infatti verranno rivelati, secondo il contatore che si trova sul sito, fra 19 giorni dal momento in cui viene scritto questo articolo.

Fonte foto copertina: Bitcoin.com