Golden Gala a Roma. Record del mondo per Duplantis nel salto con l’asta. Battuto il primato di Sergey Bubka.

ROMA – Al Golden Gala di Roma si è scritta una pagina di storia. Il ventenne svedese Armand Duplantis nel salto con l’asta è riuscito a raggiungere quota 6.15 metri, migliorando il primato mondiale di un mito come Sergey Bubka che si era fermato a 6.14.

Una prestazione fantastica per il giovane atleta che è riuscito a confermare i risultati visti durante le gare indoor. Per lui si tratta di un risultato destinato a migliorare in futuro con Tokyo che potrebbe essere il palcoscenico giusto per firmare il nuovo record mondiale.

Primato italiano per Crippa sui 3.000 metri

Anche l’Italia è protagonista a questo Golden Gala. Yeman Crippa ha firmato il nuovo primato italiano nei 3.000 metri, diventando il possessore di tutti i record nazionali nelle prove più lunghe. L’azzurro ha fermato il crono sul 7’38″67 che polverizza il 7’39″54 firmato nel 1996 da Gennaro Di Napoli.

Non lo avevo annunciato – le parole dell’italiano subito dopo la prova – perché volevo star tranquillo e non avere pressioni. Il mio obiettivo era venire a fare una bella gara e fare di tutto per centrare il record. All’ultimo giro ho pensato di non farcela, invece poi sono riuscito a trovare le forze per ottenere il primato. Se ci fosse stato il pubblico avrei fatto qualcosa di meno, ma sono sicuro che stavano tifando da casa e questo mi è bastato per fare la gara al massimo“.

fonte foto https://www.facebook.com/goldengala

Spadafora: “Speriamo di poter riaccogliere il pubblico il prima possibile”

L’evento è stato aperto dal ministro Spadafora che ha voluto dare il benvenuto a tutti gli atleti: “E’ una grande emozione darvi il benvenuto allo Stadio Olimpico, al Foro Italico, luogo simbolo dello sport a livello internazionale. Rientrare in questo stadio è veramente emozionante, anche se manca un pezzo importantissimo come i tifosi. Speriamo di ricominciare presto alla loro presenza, in piena sicurezza. Ringrazio il presidente della FIDAL Alfio Giomi e il presidente Sebastian Coe. E’ una ripresa difficile, ma ce la stiamo mettendo tutta. Oggi simbolicamente scendiamo tutti in pista […]“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/goldengala

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Armand Duplantis atletica Golden Gala yeman crippa

ultimo aggiornamento: 17-09-2020


Tour de France, Roglic ‘ipoteca’ il Tour. A La Roche-sur-Foron successo di Kwiatkowski

Spadafora, “Dalle semifinali degli Internazionali 1.000 spettatori potranno assistere a sport all’aperto”