Google Maps contro l’evasione fiscale in Francia. Sarebbe questa l’ultima idea del Governo. Ecco come funziona.

PARIGI (FRANCIA) – Google Maps contro l’evasione fiscale in Francia. Il Governo Macron, su suggerimento del ministro dell’Economia, starebbe pensando all’applicazione per riuscire a beccare i furbetti. Il funzionamento, come scritto dal Corriere della Sera, è molto semplice. Si utilizzerà un algoritmo per individuare tutte le proprietà di lusso e successivamente verranno attivati tutti i controlli del caso.

In caso di mancato pagamento, il sistema darà vita ad una cartella che, dopo il controllo umano, sarà inviata direttamente all’evasore con l’invito a mettersi in regola per evitare multe salatissime.

Lo scoglio della privacy

Da superare lo scoglio della privacy. Al momento la risoluzione di Google Maps è troppo bassa per poter rappresentare una minaccia alla vita privata della persona. L’azienda, comunque, è al lavoro per mettere in campo aerei e fotocamere con una risoluzione più alta e in questo caso il Garante potrebbe mettere in campo le sue prime obiezioni.

Legislatori che molto probabilmente saranno chiamati a pronunciarsi anche sull’utilizzo di questa applicazione per scopi fiscali. La zona, infatti, continua ad essere ancora grigia e prima di mettere in campo definitivamente questo sistema si deve capire il pensiero del Garante della Privacy per non iniziare una dura battaglia.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Emmanuel Macron
Emmanuel Macron

La posizione dell’Unione Europea

L’idea è anche condivisa dall’Unione Europea. A Bruxelles stanno mettendo in campo un sistema informatico basato sull’intelligenza artificiale in grado di contrastare l’evasione fiscale a livello europeo. Si tratta di un progetto a livello collettivo, visto che sono molti i Paesi al lavoro per consentire di completare il prima possibile questo progetto e metterlo a disposizione di tutti gli Stati membri.

Si tratta di un passaggio sicuramente fondamentale per combattere l’evasione fiscale e l’Italia si prepara ad aggiornare i propri sistemi per rimanere al passo con gli altri Paesi europei.

ultimo aggiornamento: 22-08-2021


Letta replica a Bonomi: “Nessuno è contro le imprese”

Superbike, successo di Razgatioglu in Gara-2 a Navarra. Mondiale molto combattuto