Google premia il ragazzo che ha comprato Google.com e lui da tutto in beneficienza

Qualche giorno fa Sanmay Ved, ex dipendente di Google, ha comprato il dominio Google.com per dodici dollari, per via di un problema tecnico.

chiudi

Caricamento Player...

La transazione del dominio è andata a buon fine, quindi è stato proprietario di Google.com per un paio di minuti, prima che i tecnici di Google si rendessero conto del problema, lo risolvessero e riaccreditassero il denaro al giovane. Tuttavia la notizia ha fatto il giro del mondo, viste soprattutto le implicazioni tecniche e di sicurezza di una svista così eclatante.

Sanmay Ved è un ex dipendente di Google, rimasto fan dell’azienda, e ha accettato di buon grado che il dominio tornasse ai legittimi proprietari. Google in un primo momento sembrava voler lasciar passare l’accaduto minimizzando, ma poi ha deciso di applicare la sua politica per chi identifica problemi difetti e malfunzionamenti, accordando all’ex dipendente un premio in denaro per aver scoperto che Google.com poteva essere acquistato.

Ma il lieto fine in questo caso sembra quello di una commedia rosa: Sanmay dal suo profilo Facebook ha commentato dicendo che non è mai stata una questione di denaro, e chiedendo che il suo premio venisse invece dato in beneficienza alla fondazione Art of Living India. I vertici di Google sembrano aver apprezzato questo gesto e, secondo Business Insider, si sono offerti di raddoppiare la cifra prevista per la donazione.

Fonte foto copertina: Sanmay Ved Linkedin Profile