Governo, primi screzi nel Centrodestra: botta e risposta tra Salvini e Berlusconi

Primi screzi nel Centrodestra per la formazione del governo. Berlusconi chiude ai 5 Stelle ma apre PD. Immediata la risposta di Matteo Salvini.

ROMA – Alta tensione nel Centrodestra il giorno dopo il secondo giro di consultazioni con la presidente del Senato, Maria Elisabetta Casellati. Direttamente da Isernia il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, lancia una nuova ‘frecciatina’ al Movimento 5 Stelle: “Sono un pericolo – sottolinea il ‘Cavaliere’ – per il Paese. Sono il partito dei disoccupati. A Mediaset pulirebbero i cessi. Mi sono un po’ rotto di spiegare queste cose agli italiani che hanno votato male“.

L’ex premier, poi, apre al PD: “Io penso ad un governo di centrodestra con alcuni esponenti del gruppo misto e altri di sinistra. Su questo punto la penso molto diversamente da Giorgia Meloni e Matteo Salvini“.

Governo, Salvini risponde a Berlusconi: “È fuori”

Non si è fatta attendere la risposta di Salvini che dal Salone del Mobile di Milano risponde: “Mentre io ero qui a parlare di costruzione gli altri si insultavano. Mi dispiace se lo fanno i 5 Stelle con cui proverò fino in fondo per riconoscere il voto degli italiani. Mi spiace ancor di più se lo fa un alleato che fino a ieri chiedeva compattezza, lealtà, coerenza. E oggi passa la giornata a insultare qualche milione di italiani e ipotizza governi con il PD“.

Il video con le parole di Matteo Salvini a ‘Quinta Colonna’

MATTEO SALVINI A "QUINTA COLONNA" (19.04.2018)

Se avete 5 minuti, vi ripropongo la mia intervista di ieri sera da Del Debbio, su Rete 4! Leggo i vostri commenti.

Pubblicato da Matteo Salvini su venerdì 20 aprile 2018

Governo, due giorni di riflessioni per Mattarella

Dopo il colloquio odierno con la Casellati, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si prenderà due giorni di riflessione per cercare di decidere i passi successivi.

L’ipotesi più probabile sembrerebbe quella di proseguire su questa strada anche se il percorso non è affatto semplice. Possibile anche la decisione di dare l’incarico al presidente della Camera, Roberto Fico. In questo caso si aprirebbe la possibilità di vedere un governo formato dal Movimento 5 Stelle e Partito Democratico. Lunedì la decisione definitiva, a Mattarella l’ardua sentenza.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/SilvioBerlusconi/

ultimo aggiornamento: 20-04-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X