Governo, Giuseppe Conte nella morsa tra il Quirinale e gli alleati

Governo – Proseguono i lavori di Giuseppe Conte ma è lontano il compromesso sul nome di Paolo Savona. Lega e M5s non fanno passi indietro, Mattarella neanche.

Governo – Giorni decisamente difficili per il premier incaricato Giuseppe Conte che, terminati i colloqui con le forze politiche in campo, sta preparando, o meglio affinando la lista dei ministri da presentare al capo di Stato Sergio Mattarella.

Governo: Giuseppe Conte al lavoro per stilare la lista dei ministri

Stiamo lavorando“: queste le parole di Conti ai giornalisti che lo hanno intercettato di fronte alla sua abitazione prima del trasferimento alla Camera. Poche parole che anticipano una nuova giornata di confronti e trattative con Lega e Movimento Cinque stelle che continuano a fare pressioni sul proprio candidato nella speranza che Mattarella non si opponga alla proposta di Governo.

Giuseppe Conte
Fonte foto: http://www.quirinale.it/elementi/

Governo: nodo Savona. Giuseppe Conte tra Mattarella e Lega-M5s

E invece sembra che il nome di Paolo Savona proprio non vada giù a Mattarella e sembra che non abbia esitato a esprimere le sue remore anche a Giuseppe Conte, che dall’altro lato della barricata si ritrova Salvini e Di Maio che non sembrano intenzionati a fare passi indietro.

Sarebbe stato proprio il nodo Savona ad allungare i tempi tecnici, un nodo in realtà ancora non sciolto. Anche il MoVimento, per salvaguardare il precario equilibrio con la Lega, fatto inevitabilmente di compromessi, continua a sbandierare il nome di Savona, uno che sta creando più problemi di quanti ne abbia sollevati il nome dello sconosciuto Conte come premier incaricato.

ultimo aggiornamento: 26-05-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X