GP Sochi 2020, Leclerc: “Sarà importante mettere insieme il giro perfetto in qualifica, sorpassare non è affatto semplice”.

Charles Leclerc parla in vista del GP di Sochi, una pista divertente ma che concede poche occasioni per il sorpasso, motivo per il quale sarà importante fare una buona qualifica.

GP Sochi, Leclerc: “Sarà importante mettere insieme il giro perfetto in qualifica perché sorpassare a Sochi non è affatto semplice”

Due cose che mi vengono subito in mente quando penso a Sochi: il lungo rettilineo principale e le montagne russe […]. Un interessante mix di curve e per questo direi che il primo settore è quello più divertente. Ancora una volta sarà importante mettere insieme il giro perfetto in qualifica perché sorpassare a Sochi non è affatto semplice”.

Leclerc ha poi rivelato un piccolo retroscena sulla prima volta che si è recato in Russia per il Gran Premio.

“Devo dire che ho ricordi molto piacevoli di questo luogo soprattutto del parco di divertimenti che sorge accanto al circuito. Mi viene in mente la prima volta che sono venuto in Russia per il Gran Premio, nel 2018: con alcuni piloti siamo andati al Luna Park e ci siamo divertiti parecchio sulle montagne russe”, ha dichiarato Leclerc come riportato da Sky Sport.

Charles Leclerc
Charles Leclerc

Vettel: “Tracciato moto bello nel primo settore, soprattutto quando si affronta la curva 3 in piena accelerazione”

Anche Vettel ha fatto sapere di apprezzare molto in tracciato e di confidare molto nella qualifica per riuscire ad ottenere un buon piazzamento in gara.

“E’ molto bello nel primo settore, soprattutto quando si affronta la curva 3 in piena accelerazione. A partire dal secondo tratto inizia una serie di curve a gomito da media velocità che e’ importante preparare bene. Dal punto di vista tecnico, infatti, bisogna riuscire a gestire le frenate e la percorrenza in modo da non penalizzare le gomme. L’ultimo settore è invece meno esaltante, più guidato e con diversi passaggi da bassa velocità. I sorpassi sono piuttosto difficili e per questo sarà importante riuscire a lavorare bene fin dalle prove libere per massimizzare il potenziale della vettura in qualifica”.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Charles Leclerc Formula 1 gp sochi motori Sebastian Vettel

ultimo aggiornamento: 24-09-2020


Zanardi, “Progressi significativi”. Primi segni di interazione

La riforma sul Codice della strada alla Camera: tutte le novità