Il mondo dei fumetti piange Grazia Nidasio. La disegnatrice lombarda è morta nella notte di Natale all’età di 87 anni.

ROMA – Natale triste per il mondo dei fumetti. Nella notte tra il 24 e il 25 dicembre 2018 è morta la disegnatrice Grazia Nidasio, considerata la regina delle illustrazioni. La donna aveva 87 anni ed è deceduta nella propria abitazione di Certosa di Pavia. La camera ardente – come riportato da la Provincia Pavese – è stata allestita all’interno dell’ufficio-studio.

Grazia Nidasio
Grazia Nidasio (fonte foto https://twitter.com/Il_Nerdastro)

Chi era Grazia Nidasio

Nata a Milano il 9 febbraio 1931 sotto il segno dell’Aquario, Grazia Nidasio ha iniziato ad occuparsi del mondo dei fumetti subito dopo la laurea presso l’Accademia di Brera. Il grande successo è avvenuto il 12 ottobre 1968 con l’uscita di Valentina Mela Verde. Un prodotto che ha avuto popolarità non solo in Italia ma anche in diversi Paesi come Francia e Argentina. Una storia che è stata ripresa dal Corriere dei Ragazzi.

In molti in lei avevano visto come una caposcuola. Questa idea è stata confermata ai microfoni di Repubblica dall’ideatore di Rat-Man Leo Ortolani: “Non sarei narratore di storie a fumetti – dichiara – se non avessi ancora sotto pelle, come l’inchiostro di un tatuaggio, le storie di Grazia Nidasio, l’autrice di Valentina Mela Verde. La capacità di narrare il quotidiano, la vita che ognuno di noi viveva in quegli anni 70-80 ha alzato l’asticella di qualunque sceneggiatore di fumetti. Perché è facile raccontare di viaggi interdimensionali ma è difficile narrare la vita di una famiglia normale, di un condominio normale, di una città normale e lasciarti il desiderio di sapere come proseguire la storia, la settimana dopo“.

Grazia Nidasio era una delle figure più importanti del mondo dei fumetti. La sua scomparsa segna una perdita grave in questo ambito anche se verrà sempre ricordata con i suoi prodotti, che hanno fatto da guida a diversi colleghi.

fonte foto copertina https://twitter.com/Il_Nerdastro

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
cronaca fumetti Grazia Nidasio milano

ultimo aggiornamento: 26-12-2018


Monterosso Grana (Cuneo), turisti francesi uccisi dal monossido di carbonio

Pago 7 euro l’ora: il commovente appello social di un ragazzo disabile che cerca amici