Argento pazzesco vinto da Gregorio Paltrinieri che nonostante le fatiche, domina la gara per lunghi tratti e arriva secondo negli 800 stile libero

È una nottata pazzesca sin qui appassionati di sport! Anche Gregorio Paltrinieri fa il miracolo e conquista la seconda medaglia olimpica dopo l’oro di Rio 2016 vinto nei 1500 sl! In attesa di scendere in vasca da campione iridato e in acque libere 10km, l’azzurro conquista l’argento negli 800 stile libero dietro l’oro per l’americano Finke e il bronzo per l’ucraino Romanchuk. 18^ medaglia azzurra e terza in poche ore dopo l’oro ottenuto nel canottaggio nel doppio pesi leggeri femminile e il bronzo in quello maschile. Una gioia incredibile dopo le settimane complicate del nuotatore di Carpi che adesso potrebbe anche sognare dopo le emozioni di questa notte italiana.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Paltrinieri: “Non ci avrei scommesso: finale vinta con il cuore”

Ecco le dichiarazioni a caldo dell’argento olimpico degli 800 SL: “Non ci scommettevo, miracolo è poco. Avevo un’altra voglia, indipendentemente dal risultato se le fai col cuore, io ero caduto troppe volte ci ho messo troppa testa queste finali si vincono col cuore. Gli altri possono prepararla meglio, ma il cuore che ci metto io è questo. Non è stato bello l’ho sofferto tanto questo virus, a maggio mi sentivo un Dio e non pensavo che sarebbe stato così. Sono stato fermo un mese, è stato quasi divertente perché da lì è stata un’escalation. Ho perso un mese di allenamento e ho fatto 7’42” oggi. Brutto eh, per carità però è bello così”

TAG:
Olimpiadi primo piano

ultimo aggiornamento: 29-07-2021


Valentina Rodini e Federica Cesarini campionesse olimpiche! Secondo oro per l’Italia

Jessica Rossi stecca nel trap femminile! Silvana Stanco vola in finale di tiro al volo