"C'è un sospettato, è stata uccisa": spunta una pista sulla sparizione di Greta
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

“C’è un sospettato, è stata uccisa”: spunta una pista sulla sparizione di Greta

detective, caso, indagine

Svolta nelle indagini sulla scomparsa di Greta Spreafico: nuovo indagato per omicidio e occultamento di cadavere.

La Procura di Rovigo ha recentemente riaperto le indagini sulla scomparsa di Greta Spreafico, la donna di Erba scomparsa due anni fa a Porto Tolle (Rovigo).

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Si indaga ora per omicidio e occultamento di cadavere, con un nuovo indagato su cui vige il massimo riserbo.

scena del crimine con prove

Il ritrovamento di un corpo e l’ipotesi di femminicidio

Nei giorni scorsi, come riportato da IlMessaggero.it, è stato ritrovato un corpo semi decomposto e privo di parte degli arti inferiori su una spiaggia del Delta del Po.

Inizialmente si era ipotizzato potesse trattarsi di Greta Spreafico, ma le prime indagini hanno scartato questa possibilità. Tuttavia, solo un’autopsia dettagliata potrà confermare o smentire definitivamente l’identità del corpo ritrovato.

Questo nuovo elemento, sebbene ancora incerto, riaccende i riflettori su un caso che potrebbe rivelarsi l’ennesimo femminicidio in Veneto.

La donna, rocker 53enne di Erba, è scomparsa il 4 giugno 2022. La sua sparizione è stata segnata dalla determinazione dei familiari che hanno spinto le autorità a non abbandonare le indagini.

Alla base del mistero c’è anche una disputa sull’eredità, stimata in circa un milione di euro, tra terreni e immobili. Questa contesa coinvolge la famiglia di Greta e il suo ex fidanzato, Gabriele Lietti.

Due testamenti olografi, rispettivamente a favore della madre e dell’ex fidanzato, complicano ulteriormente il quadro.

I sospetti della famiglia di Greta Spreafico: l’attacco all’ex fidanzato

La famiglia di Greta, in particolare il fratello Simone e la madre 83enne, non ha mai smesso di cercare la verità. Simone ha dichiarato al Corriere della Sera: “Siamo fiduciosi che stavolta la verità possa venire a galla“.

I familiari hanno espresso sospetti sull’ex fidanzato di Greta, con cui conviveva a Porto Tolle. Secondo loro, l’uomo l’avrebbe allontanata dalla famiglia e dalle cure psichiatriche che stava seguendo. L’ex fidanzato non ha mai replicato alle accuse mosse dalla famiglia di Greta.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2024 12:17

Collisione spaventosa tra due aerei: finisce in tragedia

nl pixel