Il ministro Gualtieri al termine dell’Ecofin di Berlino: “Non bisogna interrompere la politica espansiva di sostegno”.

BERLINO (GERMANIA) – Al termine dell’Ecofin di Berlino il ministro Gualtieri ha fatto il punto sull’economia europea: “La valutazione comune – ha ribadito il titolare del Mef citato dall’Ansaè che è in corso una ripresa un po’ superiore rispetto alle aspettative. Anche la Bce ha rivisto i dati sul Pil, ma c’è anche molta incertezza e si parte da un dato pesante di riduzione del Pil nel secondo trimestre in tutti i Paesi“.

Per questo – ha aggiunto Gualtieri – noi come altri abbiamo sottolineato l’esigenza di non interrompere troppo presto la politica espansiva di sostegno all’economia che sarà necessario mantenere anche l’anno prossimo. Su questo c’è il consenso di tutti i Paesi“.

“L’Italia sta avendo un rimbalzo maggiore”

Positiva la ripresa dell’economia italiana: “Siamo tra i Paesi che stanno avendo un rimbalzo maggiore – ha detto Gualtieri – in questo incontro abbiamo discusso l’entrata in vigore del backstop, che è collegato alla riforma del trattato Mes. Abbiamo convenuto sull’opportunità di lavorare per avere l’introduzione anticipata del backstop da fine anno prossimo“.

Roberto Gualtieri
Roberto Gualtieri

L’Italia riparte, atteso un rimbalzo nel terzo trimestre

Un Paese che sembra essere ripartito, almeno secondo il ministro Gualtieri. Grande attesa per conoscere i dati del terzo trimestre. Le aspettative sono quelle di un rimbalzo che potrebbe portare ad un crollo del Pil inferiore rispetto alle aspettative.

Un dato che risentirà in particolare del quarto trimestre. Ultima parte dell’anno che potrebbe essere caratterizzata dall’andamento del coronavirus nel mondo. La speranza di tutti è quella di poter continuare la ripresa per rilanciare l’economia italiana messa in ginocchio dal lockdown.

I primi segnali positivi sono attesi nel terzo trimestre. Il ministro Gualtieri ha ipotizzato un rimbalzo importante, forse uno dei maggiori a livello europeo con i dati attesi nelle prossime settimane.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
ecofin economia pil roberto gualtieri

ultimo aggiornamento: 13-09-2020


Vaccino, AstraZeneca riprende i test sui volontari

Cgia, 270 scadenze nella seconda metà di settembre