Gualtieri conferma il suo sì al Mes, “Anche perché l’ho trattato io… Il beneficio per l’Italia sono i risparmi di interessi, trecento milioni”.

Il Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri risponde al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte intervenendo nel dibattito che si è acceso sul Mes dopo la conferenza stampa del 18 ottobre.

Gualtieri, “Sono favorevole al Mes, anche perché l’ho trattato io…”

Tra compliance che pensiamo sarà significativa, questi 8 miliardi e poi anche interventi interni al sistema fiscale di rimodulazione, noi pensiamo di poter arrivare una riduzione dell’Irpef di un certo rilievo“, ha dichiarato il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri parlando a Radio 24 come riportato dall’Ansa.

Inevitabile poi una battuta sul Mes, dopo le dichiarazioni del Presidente del Consiglio, orientato verso un No, e le risposte del Pd e di Italia Viva.

Dico le stesse cose da maggio. Sono favorevole al Mes anche perché l’ho negoziato io e so bene che non presenta nessun tipo di condizionalità. Spiego un fatto tecnico che il presidente del Consiglio ha spiegato, che il beneficio per l’Italia dell’utilizzo del Mes non sono 37 miliardi aggiuntivi ma sono i risparmi di interessi, 300 milioni all’anno. Ovviamente anche 300 milioni per un ministro dell’Economia sono una cifra significativa, quindi io sono favorevole all’utilizzo“.

Roberto Gualtieri
Roberto Gualtieri

Un confronto nella maggioranza di governo

Non ci sono dubbi sul fatto che sul Mes ci sia bisogno di un confronto interno alla maggioranza di governo. E la linea del Presidente del Consiglio sembra essere quella di minoranza, sostenuta solo dal Movimento 5 Stelle, che deve fare i conti con la posizione del Partito democratico e di Italia Viva.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
economia Giuseppe Conte Mes roberto gualtieri

ultimo aggiornamento: 21-10-2020


L’Antitrust Usa apre un’indagine formale su Google

Fmi: contrazione del Pil europeo del 7 per cento