Durante un’intervista rilasciata a “La Stampa”, il neo ministro della Difesa, Guido Crosetto, ha ribadito: “Non ci faremo intimidire”.

I recenti avvenimenti e le minacce sporte dallo zar del Cremlino, fanno presuppore che lo scenario di guerra possa ben presto mutare in un conflitto di portata mondiale. Ad oggi siamo al 245esimo giorno di guerra tra Russia e Ucraina. La posizione di Guido Crosetto, neo ministro della Difesa italiano, è chiara: “Non ci faremo intimidire da Mosca, occorre schierarsi senza sé e senza ma”.

Continuano incessanti i bombardamenti, e le perdite a livello umanitario ed economico colpiscono entrambi i Paesi protagonisti del conflitto. Quella che doveva essere una guerra lampo, si è trasformata in una vera e propria guerra di logoramento.

Guido Crosetto, il neo ministro della Difesa italiano, ha parlato del conflitto tra Russia e Ucraina. Per Crosetto è fondamentale mantenere fermezza, e non farsi intimidire. Durante un’intervista rilasciata a “La Stampa”, il neo ministro della Difesa ha ribadito: “Non ci faremo intimidire”.

Guido Crosetto

E prosegue: “Sull’Ucraina non ci faremo intimidire da Mosca”. La linea di Crosetto è chiara: “Non ci faremo intimidire. Ci sono momenti nella storia in cui occorre schierarsi senza se e senza ma, anche se non è facile, anche se la scelta ti lascia l’amaro in bocca”.

Poi, analizzando gli aspetti tecnici del conflitto, ha spiegato: “In questo caso, l’amaro sarebbero le sanzioni di ritorno che ci penalizzano. E questo è uno di quei momenti storici. Non è immaginabile di cedere al ricatto della Russia. E neanche ci converrebbe”.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’atlantismo di premier e maggioranza

Per quanto riguarda l’atlantismo di premier e maggioranza, “si sbagliavano, anche perché oggi si fanno scelte che peseranno sui prossimi decenni. Questo governo nasce con l’ambizione di guardare lontano, non alla prossima settimana o prossimo mese. E penso che sulla politica estera e di difesa questo governo si muoverà assolutamente compatto”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Guerra in Ucraina

ultimo aggiornamento: 27-10-2022


Bremmer: «Putin più pericoloso. Guerra può estendersi alla Nato» 

Pfizer, accusata per evasione fiscale di 1,2 miliardi