Il Boca Juniors non molla la presa su Gustavo Gomez e prepara l’offerta da 6,5 milioni. Il Milan ha acquistato il difensore paraguaiano due stagioni fa per oltre 8 milioni.

E’ uno dei giocatori che non rientrano nel progetto tecnico di mister Gattuso e, pertanto, tra i più gettonati a lasciare il Milan. Si parla di Gustavo Gomez, difensore centrale classe ’93, il quale è stato utilizzato pochissimo (per usare un eufemismo) nella scorsa stagione.

Gustavo Gomez Milan
Gustavo Gomez (fonte foto: facebook.com)

Il ritorno degli Xeneizes

Nelle ultime due sessioni di mercato, Gustavo Gomez è stato a un passo dal Boca Juniors ma poi il club di Buenos Aires non è riuscito a trovare l’accordo con i rossoneri. Il nazionale paraguaiano è fortemente attratto dalla possibilità di fare ritorno nel campionato argentino. Ora, secondo quanto scrive abc.com, gli Xeneizes sono pronti a mettere sul piatto 6,5 milioni per strappare il 25enne al Milan. Negli scorsi giorni si era parlato di un interesse per Cristian Zapata, difensore che però Gattuso vorrebbe trattenere.

Il Milan deve vendere

Il club di via Aldo Rossi, impegnato nel ricorso al Tas contro la squalifica dalle coppe europee, avrebbe necessità di piazzare diverse operazioni in uscita: Gustavo Gomez è stato acquistato nel 2016 dal Lanus per oltre 8 milioni. Il suo contratto scade nel 2021. Incassando la somma proposta dal Boca Juniors, il Milan metterebbe a bilancio un po’ di milioni, con una piccola plusvalenza.

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 03-07-2018


3 luglio 1956, Coppa Latina al Milan: bis rossonero contro l’Athletic Bilbao

Uefa, il piano del Milan si basava su redditi cinesi che sono diminuiti