Haifa-Atalanta, la conferenza stampa di Gasperini: “Non siamo qui in vacanza”

La conferenza stampa di Gasperini alla vigilia della sfida d’andata tra Atalanta e Hapoel Haifa.

L’Atalanta è pronta alla sfida con l’Hapoel Haifa. A sottolinearlo in conferenza stampa è Gian Piero Gasperini, tecnico orobico, che ha voluto alzare la tensione in vista della gara d’andata dei preliminari di Europa League contro la squadra israeliana. Queste le sue parole, riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Siamo venuti per giocare a calcio, non per fare turismo“.

Haifa-Atalanta, la conferenza stampa di Gasperini

Avversario sulla carta alla portata, l’Hapoel non sembra rappresentare un ostacolo anche per i media, tanto che qualcuno chiede a Gasperini già una preferenza sulla prossima rivale, quella per il turno decisivo (le candidate sono il Copenaghen e il Cska Sofia). Ma l’allenatore non si scompone: “Dobbiamo avere attenzione e testa su questa partita: è molto pericoloso pensare di aver già passato il turno. Dobbiamo cancellare l’ottavo di Sarajevo, è un risultato casuale nella sua forma. Abbiamo visto come all’andata la stessa squadra ci aveva messo in difficoltà, le qualificazioni in 180 minuti sono sempre equilibrate“.

Toloi: “Non voglio prendere gol

Accanto a Gasperini, in conferenza stampa è presente anche il difensore ex Roma Toloi: “Non dobbiamo lasciare all’Hapoel nemmeno la minima occasione e stare più attenti al contropiede. Meglio segnare qui o non prendere gol in casa? Io come difensore non voglio prendere gol mai!“.

Le ultime indiscrezioni di formazione danno intanto per probabile il debutto dal primo minuto in maglia nerazzurra di Duvan Zapata. Ancora niente da fare per l’ex Milan Mario Pasalic, che dovrebbe partire dalla panchina.

Nel video un’intervista del nuovo attaccante orobico Zapata:

Fonte foto copertina: https://twitter.com/Atalanta_BC

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 08-08-2018

Mauro Abbate

X