Calhanoglu, prima offerta del Galatasaray: no del Milan

Offerta del Galatasaray per Calhanoglu: no del Milan

La proposta della società turca (6 milioni di euro) è ritenuta troppo bassa dai rossoneri, che vogliono incassare di più dall’eventuale cessione del giocatore.

Mercato Milan, Hakan Calhanoglu potrebbe lasciare il club rossonero a gennaio. Fin qui, il turco ha dato il peggio di sé, offrendo prestazioni ben al di sotto della sufficienza. Eppure, nonostante un rendimento ampiamente negativo, Marco Giampaolo lo ha impiegato con continuità, scatenando la rabbia dei tifosi rossoneri.

Con l’arrivo di un nuovo allenatore, il giocatore potrebbe finire prima in panchina e poi – come detto – sul mercato, soprattutto se le sue performance non dovessero migliorare in questi mesi che ci separano alla sessione invernale. Secondo le indiscrezioni, ci sarebbero già dei club interessati.

Il Galatasaray, ad esempio, avrebbe presentato una prima offerta al Milan per avere il centrocampista già a gennaio: 6 milioni di euro cash per un trasferimento a titolo definitivo. Proposta che i vertici di via Aldo Rossi avrebbero già rispedito al mittente. Dopo aver speso 20 milioni nell’estate di due anni fa, infatti, i rossoneri vorrebbero incassare una cifra superiore dall’eventuale cessione del classe ’95.

Hakan Calhanoglu

Calhanoglu-Milan, contratto fino al 2021

Al momento, dunque, la distanza è ampia. Non è da escludere che il “Gala” possa riprovarci nelle prossime settimane. Ma dovrà presentare argomenti decisamente più convincenti per attirare l’attenzione di Maldini e Boban, i quali non avrebbero problemi a lasciar partire il calciatore, ma allo stesso tempo non hanno alcuna intenzione di svenderlo.

Dal canto suo, Hakan Calhanoglu resterebbe volentieri a Milano, ma il popolo milanista lo ha scaricato da tempo. Il ragazzo potrebbe quindi accettare di trasferirsi in Turchia, ma non sarà semplice. Questione di ingaggio, ovviamente, quello che la società di Istanbul dovrebbe garantirgli una volta raggiunto l’accordo con il Milan. Occhio ai possibili sviluppi su questo fronte.

Un video con alcune giocate di Hakan Calhanoglu:

ultimo aggiornamento: 14-10-2019

X