Hellas Verona-Milan 1-3, 19/10/2014: un super Honda firma l’ultimo successo al ‘Bentegodi’

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

L’ultimo successo del Milan a Verona contro l’Hellas risale al 2014 quando i rossoneri si imposero con un netto 3-1.

VERONA – VeronaMilan atto secondo. Dopo il successo di ieri in Coppa Italia, le due squadre si troveranno domenica alle 12:30 a campi invertiti per la 17^ giornata di campionato di Serie A. Campo non tanto fortunato per i rossoneri: l’ultima volta che portarono i tre punti a casa risale a più di tre anni fa quando la squadra di Inzaghi ha battuto gli scaligeri 3-1 trascinati da Keisuke Honda.

Gara subito in discesa per il Milan – Dopo un inizio equilibrato, il Milan sblocca il risultato al 21′ quando Abate mette una palla in area che Marques mette nella propria porta. La rete del vantaggio mette in discesa la partita per i rossoneri che sei minuti dopo trovano il raddoppio con Honda. El Shaarawy trova sul secondo palo il giapponese che non sbaglia. La reazione scaligera arriva con un’acrobazia di Toni che Abbiati manda in angolo. Nella ripresa il Milan chiude subito i gioca con Honda che ben servito da Rami firma la doppietta personale. La squadra di Inzaghi controlla il match e subisce solamente nel finale la rete della bandiera scaligera con Nico López (87′). Due minuti dopo l’ultimo sussulto del match con un tiro di Nené che si infrange sulla traversa.

Il tabellino del match

Hellas VeronaMilan 1-3

Hellas Verona (4-3-3): Rafael; Marques, Marquez R., Moras, Agostini; Ionita (72′ Nico López), Tachtsidis, Halfredsson; Gómez J. (70′ Nenè), Toni, Jankovic (67′ Campanharo). A disp. Gollini, Benussi, Rodríguez G., Martic, Sorensen, Gónzalez A., Brivio, Valoti, Saviola. All. Mandorlini

Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Alex, Rami, De Sciglio; Muntari, Essien, Poli; Honda (85′ Bonera), Torres (69′ Ménez), El Shaarawy (77′ Bonaventura). A disp. Diego López, Agazzi, Zapata C., Zaccardo, Armero, Saponara, van Ginkel, Pazzini, Niang. All.  Inzaghi F.

Arbitro: Sig. Paolo Valeri di Roma 2

Marcatori: 21′ aut. Marquez (M), 27′, 56′ Honda (M), 87′ Nico López (H)

Note: Ammoniti: Agostini, Tachtsidis (H); Honda (M). Espulso: al 93′ Marquez R. per doppia ammonizione. Angoli: 8-5 per il Verona. Recupero: 1′ pt; 4′ st

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 14-12-2017

Francesco Spagnolo