Milan e Juve, affare fatto: le cifre della maxi operazione

Affare fatto (finalmente) tra Milan e Juventus. Vinte le ultime remore di Gonzalo Higuain con uno stipendio da 9,5 milioni di euro. Tutte le cifre dell’affare.

Diciamo subito che la scelta di Gonzalo Higuain forse non è stata proprio di cuore. Lasciare la Juventus non deve essere stato facile e rassegnarsi a non competere per la Champions neanche. Il Milan però ha il suo fascino, il suo blasone, la sua storia e finalmente un progetto che sembra destinato a decollare. Le ultime remore sono state superate con un ingaggio da 9,5 milioni di euro il primo anno che diventeranno poi dieci al secondo e al terzo per un triennale ricchissimo.

Il Milan riparte così dalle spalle larghe di un numero 9 d’esperienza, di uno che in diverse occasioni ha tolto le castagne dal fuoco alla Juventus dell’era pre-Cristiano Ronaldo. Ora, con l’arrivo del portoghese a Torino, il Pipita ha trovato nuove motivazioni. Vuole mettersi alla prova, vuole superarsi e si è convinto che a Milanello ci sia un gruppo per fare qualcosa di buono.

Higuain al Milan, le cifre

Gonzalo Higuain al Milan costerà alle casse di via Aldo Rossi cinquantaquattro milioni di euro da dividersi in due pagamenti: 18 milioni andranno subito nelle casse della Juventus per il prestito oneroso, altri 36 saranno pagati dai rossoneri al momento del riscatto che, formalmente, non è obbligatorio.

Quello che forse non si aspettavano dalle parti di via Aldo Rossi è Gonzalo Higuain avesse addirittura voglia di guadagnare più di quanto incassato a Torino. Ma ha fatto il suo gioco. Era la chiave di volta di una trattativa che tutti volevano concludere a tutti i costi e ne ha approfittato. Lo stipendio di Gonzalo Higuain sarà di 9,5 milioni di euro il primo anno e salirà a dieci dalla seconda stagione. Cifre da top player, ma Gonzalo è uno dei migliori attaccanti in circolazione in Italia.

GONZALO HIGUAIN
GONZALO HIGUAIN

Milan e Juve sorridono per lo scambio Caldara-Bonucci

Scambio alla pari invece per quanto riguarda Caldara e Bonucci. Entrambi sono stati valutati 35 milioni di euro. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, l‘ex atalantino firmerà con il Milan un contratto quinquennale da 2,5 milioni di euro a stagione. Un affare.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 02-08-2018

Nicolò Olia

X