Hillary Clinton potrebbe candidarsi per le elezioni del 2020 negli Stati Uniti. La rivelazione è stata da due persone molte vicine alla famiglia.

WASHINGTON (STATI UNITI) – Hillary Clinton non si è arresa e continuerà la sua rincorsa alla Casa Bianca. Ne sono sicuri Mark Penn e Andrew Stein, due profili molto vicini alla famiglia di Bill. Secondo quanto riferito al Wall Street Journal, l’ex first lady è sempre più convinta di candidarsi alle elezioni del 2020. La sua missione di diventare la prima donna presidente non è finita e cercherà di realizzarla tra due anni.

Hillary Clinton
Hillary Clinton (fonte foto https://twitter.com/lauranaka)

Elezioni Stati Uniti, una nuova sfida Clinton-Trump nel 2020?

Si profila un nuovo duello tra Hillary Clinton e Donald Trump nel 2020. La consorte di Bill – secondo quanto si legge sul Wall Street Journal – ha oltre il 75% di popolarità tra i democratici ed è pronta a sfidare l’attuale inquilino della Casa Bianca e i suoi sostenitori che proprio nelle ultime elezioni hanno gridato ‘lock her up‘ (mettetela in galera n.d.r.).

Una sfida che nel 2016 è stata senza esclusioni di colpi e tutto questo si potrebbe ripetere tra due anni anche se ancora non si hanno conferme ufficiali. La candidatura da parte di Trump non è del tutto sicura. Il presidente americano continua ad essere al centro di vari scandali e proprio per questo sta valutando l’ipotesi di fare un passo indietro visto che elezioni di Midterm non hanno dato grandissimi risultati.

I democratici sperano di riprendersi la Casa Bianca e per farlo si affideranno a Hillary Clinton, pronta ad entrare nella storia di una grande nazione come gli Stati Uniti. L’ultima parola come sempre spetterà agli elettori.

fonte foto copertina https://twitter.com/RaiNews


Attentato a Kabul, sei morti e decine di feriti

Chiamano il figlio Adolf Hitler: papà e mamma condannati