Bonus irregolari, Saikawa rassegna le dimissioni dalla Nissan

Nissan, Hiroto Saikawa rassegna le dimissioni dopo il caso dei bonus irregolari dai quali avrebbe guadagnato 47 milioni di yen.

Nissan, Hiroto Saikawa rassegna le dimissioni dopo il nuovo terremoto che ha interessata la casa automobilistica, ancora reduce dal caso Ghosn.

L’amministratore delegato di Nissan Hiroto Saikawa ha annunciato le dimissioni dopo le pressioni costanti della stampa che ha portato alla luce un caso di bonus e super-bonus.

Nissan, Saikawa rassegna le dimissioni

Secondo le accuse, Saikawa avrebbe assecondato e operato irregolarità finanziarie. Lui ha sempre negato ogni tipo di coinvolgimento, ma alla fine ha preferito fare un passo indietro per preservare il prestigio (calante) della casa automobilistica.

secondo l’impianto accusatorio, il numero uno della Nissan avrebbe sfruttato errori di calcolo legati all’andamento della Borsa per trarre guadagni. Saikawa si sarebbe così assicurato 47 milioni di yen.

Dalla Nissan avrebbero archiviato il caso come gravissimo ma non illegale, posizione che non è servita a Saikawa, che ha fatto sapere di essere intenzionato a restituire tutta la somma per intero, per mantenere la sua posizione.

Nissan
Fonte foto: https://www.facebook.com/NissanItalia

L’erede di Saikawa

In Nissan sono partite le ricerche per selezionare il prossimo CEO. Il ruolo sarà occupato temporaneamente da Yasuhiro Yamauchi, che resterà alla guida fino al mese di ottobre, quando si dovrebbe procedere con la nomina del nuovo CEO.

Nissan, mercato in calo

Intanto la Nissan deve fare i conti con un andamento del mercato decisamente negativo. Dalla fine dell’epoca Ghosn la casa automobilistica ha fatto registrare un calo di vendite e di utili, un tunnel del quale ancora non si vede l’uscita.

Si riapre la trattativa Fca-Renault?

Il nuovo ribaltone in casa Nissan, secondo gli esperti, potrebbe rilanciare la trattativa tra Fca e Renault per la maxi-fusione che ha agitato i mercati e il mondo delle automobili.

ultimo aggiornamento: 10-09-2019

X