Honda Africa Twin: testata da Marc Marquez

Honda Africa Twin, tutto è pronto per il debutto al Salone di Tokyo della più attesa novità della Casa nipponica. La presentazione ufficiale è stata preceduta da un video dove tester d’eccezione è Marc Marquez.

Alla Honda contano molto sulle performance commerciali che potrà avere in tutto il mondo la nuova Honda Africa Twin, ideale erede di uno dei più mitici modelli della Casa nipponica, intimamente legato ai trionfi nella Parigi-Dakar (clicca per leggere la storia).

Alla Eicma di Milano dello scorso anno fu presentato il prototipo True Adventure che prefigurava l’entrata in campo della evoluzione terzo millennio della mitica Africa Twin. Da allora è iniziata un’abile e ben orchestrata campagna di marketing per mantenere calda l’attesa. Ecco dunque i primi teaser, le foto “rubate” e quelle ufficiali abilmente camuffate e infine, nella tarda primavera, il video all’apparenza “scoop” dove già appare il nuovo modello (clicca per vederlo). Ne trapela anche il nome: CRF1000L Africa Twin. Non ci sono più dubbi il debutto è imminente, resta solo da stabilire dove.

Gli organizzatori del Salone di Milano avrebbero preferito l’Eicma da dove tutto è iniziato, ma per opportunità nazionali ed internazionali i vertici della Casa nipponica hanno invece optato per Tokyo, il salone di casa che apre i battenti mercoledì 28 ottobre e si concluderà domenica 8 novembre. Sarà qui che si potrà ammirare da vicino una delle più attese novità non soltanto della Honda, ma dell’intero comparto motociclistico.

Per giocare in anticipo sulla concorrenza ecco un nuovo video con due testimonial d’eccezione: il dakariano Barreda e il campione della MotoGP Marc Maquez. Il tutto corredato da foto e scheda tecnica ufficiali.

La nuova Honda Africa Twin è mossa da un potente motore bicilindrico parallelo inserito in un telaio in acciaio agile e leggero, progettato per fornire prestazioni esaltanti sia su strada sia in fuoristrada, da soli o a pieno carico, nei lunghi viaggi o sui tragitti quotidiani. La nuova Honda Africa Twin è disponibile in tre versioni: standard, con ABS e HSTC (Honda Selectable Torque Control) o con cambio sequenziale a doppia frizione DCT – dotato di nuova funzionalità “G” per il fuoristrada – ABS e HSTC.

Y. Hasegawa, Series Large Project Leader della Honda CRF1000L Africa Twin ci tiene a precisare:
«Fin dal primo momento in cui abbiamo iniziato a lavorare al design e alla progettazione della nuova Africa Twin, l’obiettivo è stato di creare la migliore moto “adventure” di sempre, che fosse ugualmente divertente e performante sia attraversando i continenti, sia nei lunghi trasferimenti autostradali, ed anche nel traffico dei quotidiani tragitti urbani. La popolarità e le prestazioni del modello precedente hanno costituito un importante punto di riferimento durante tutto il periodo di progettazione, e dopo molti mesi di ricerca, sperimentazione, sviluppo e prove, possiamo dire che la nostra CRF1000L è in grado di affrontare il fuoristrada regalando al pilota un piacere di guida unico, mantenendo il comfort necessario per il turismo a lungo raggio e l’agilità che diverte su ogni tipo di percorso stradale. In altre parole, una moto veramente degna di ereditare il nome Africa Twin». Non resta che attendere di metterla alla prova.

Vai alla scheda tecnica

Clicca per ingrandire le foto ed entrare nella galleria fotografica

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 16-10-2015

Enzo Caniatti

X