Il mondo del cinema piange Honor Blackman, morta a 94 anni: la nota della famiglia

LEWES (INGHILTERRA) – Lutto nel mondo del cinema. E’ morta all’età di 94 anni Honor Blackman, conosciuta da tutti come Pussy Galore della saga di James Bond. L’attrice è stata una delle prime interprete del personaggio nato dalla penna di Ian Fleming e che la donna ha portato in scena nel 1964 in Missione Goldfinger.

La nota della famiglia

L’annuncio della morte dell’attrice è stato dato dalla famiglia in una nota, citata da Repubblica: “Con grande dolore dobbiamo annunciare la morte di Honor Blackman, avvenuta a 94 anni. E’ morta pacificamente per cause naturali nella sua casa in Lewes, Sussex, circondata dalla sua famiglia. Era molto amata e ai suoi figli Barnaby e Lotti, e ai nipoti Daisy Oscar, Olive e Toby mancherà moltissimo. Oltre a essere una madre e una nonna molto adorata, Honor è stata un’attrice dell’immenso talento creativo prolifico. Grazie a una straordinaria combinazione di bellezza, intelligenza e abilità fisica, oltre alla sua voce unica e un’etica di lavoro determinata, ha raggiunto uno status iconico senza precedenti nel mondo del cinema e dell’intrattenimento. Si è impegnata totalmente nella sua arte e, grazie alla sua professionalità in tutti i campi, ha contribuito a realizzare ad alcune delle più grandiosi produzioni cinematografiche e teatrali“.

Honor Blackman
Honor Blackman (fonte foto https://twitter.com/ClassicMotorNEC)

Chi era Honor Blackman

Nata a Londra il 22 agosto 1925 (Vergine), Honor Blackman si è avvicinata al cinema sin da giovane debuttando al cinema nel 1947 insieme a Michael Redgrave. Il grande successo, però, è arrivato qualche anno dopo quando è stata scelta per interpretare il ruolo della compagna di James Bond.

Una lunga carriera sul grande schermo per l’attrice che si è dedicata anche al teatro e alla televisione. La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile nel mondo del cinema americano e non solo.

fonte foto copertina https://twitter.com/ClassicMotorNEC

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
cinema cronaca Honor Blackman James Bond

ultimo aggiornamento: 06-04-2020


Coronavirus, Johnson dimesso dall’ospedale

Pedofilia nella Chiesa, George Pell prosciolto dall’Alta Corte australiana