Aumenta il numero dei superstiti, le immagini del salvataggio del primo bambino estratto vivo dalle macerie

Sei persone ancora vive (con speranze per altre due) fra quello che rimane dell’Hotel Rigopiano, a Farindola sul Gran Sasso, dopo la slavina che lo ha travolto nei giorni passati. Questo è quanto ha riportato Ansa pochi minuti fa specificando che, secondo le parole del viceministro dell’Interno Filippo Bubbico, fra di loro ci sono due bambini.


Terremoto, i soccorritori lavorano tra le macerie innevate. Gentiloni: “La priorità è salvare vite umane”

Il discorso inaugurale di Donald Trump: “I politici prosperano ma le fabbriche chiudono”