Hublot: è Maurizio Arrivabene il nuovo volto della campagna pubblicitaria

Una partnership solida quella tra Hublot e Ferrari, rinsaldata in occasione del Gran Premio dʼItalia. E Maurizio Arrivabene è il nuovo testimonial del marchio

Il Gran Premio italiano di Formula 1 è in calendario sin dal 1950. Da sempre tenutosi sul circuito di Monza, dove Hublot ha invitato amici e appassionati del bran in un’esperienza unica sulla stessa pista dove solo qualche giorno fa si è corsa la 55esima edizione. Un’occasione in cui i visitatori hanno potuto toccar dil cuore di una leggenda per far esperienza del mondo della Scuderia Ferrari e sentire il brivido della corsa.

È stata un’ulteriore prova del legame che unisce i due brand, entrambi dei veri pionieri nel loro settore, che condividono lo stesso rispetto per la tradizione e credono che il loro futuro si basi sulla loro abilità di innovare. In questo modo nasce la nuova campagna, che esprime la storia condivisa dei due brand: in un viaggio tra equilibrio e bellezza la campagna esplora ciò che costruisce la leggenda.

Tutto ciò si sintetizza in un’unica immagine, quella scattata a Maranello, sul tetto della storica fabbrica della Ferrari, dove accanto al cavallino rampante si staglia Maurizio Arrivabene, Team Principal della Scuderia Ferrari, da 25 anni anima e guru (di successo) della Formula 1. Guardando al futuro, esibisce al polso un orologio unico al mondo, in oro 18 carati, icona stessa di Hublot e della collezione Classic Fusion, il Classic Fusion Ultra Thin.

Si tratta di un orologio ultrapiatto, dal design assottigliato senza per questo snaturare le caratteristiche di Hublot. 45 mm di diametro, l’orologio è dotato di un movimento di soli 2,90 mm di spessore sviluppato dalla Casa svizzera. Questo modello, che coniuga mirabilmente il classicismo dell’ultrapiatto, simbolo dell’arte orologiera, e il design dinamico e contemporaneo tipico di Hublot, rappresenta un esempio di stile che incarna alla perfezione il principio di fusione tra tradizione e modernità.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 09-09-2015

Stefano Comella

X