I cinque gol più belli di Antonio Cassano con la maglia del Milan

Otto reti (quasi tutte in campionato) e tanti assist: Antonio Cassano è stato uno dei protagonisti del Milan di Massimiliano Allegri.

chiudi

Caricamento Player...

Quaranta presenze complessive tra campionato, Champions League e Coppa Italia, uno Scudetto e una Supercoppa Italiana. L’esperienza al Milan di Antonio Cassano – due stagioni dal gennaio 2011 all’estate del 2012 – è stata assolutamente positiva, al di là dell’addio piuttosto turbolento. Riviviamo insieme i cinque gol più belli di Fantantonio in rossonero.

I cinque gol più belli di Antonio Cassano con il Milan

15 ottobre 2011, il Milan di Massimiliano Allegri rifila tre gol al Palermo a San Siro. Tra i marcatori di giornata c’è anche Antonio Cassano, che sfrutta al meglio un assist dalla destra di Ignazio Abate: destro di prima intenzione da centro-area e pallone all’angolino.

29esima giornata del campionato A 2010-2011, i rossoneri non vanno oltre il pareggio casalingo contro il Bari. A realizzare il gol del definitivo 1-1, al minuto 82, è Cassano: cross dalla sinistra di Luca Antonini e splendido piattone al volo di Fantantonio, che prende in controtempo il portiere  Gillet.

Champions League 2011-12, Gruppo H: il Milan supera 2-0 il Viktoria Plzen al Meazza. Antonio Cassano sigla la rete del raddoppio rossonero: suggerimento in verticale di Zlatan Ibrahimovic e delizioso tocco sotto dell’attaccante barese, che non sbaglia a tu per tu con l’estremo difensore Cech.

Serie A 2011-2012, i rossoneri pareggiano 2-2 in rimonta contro la Lazio. Antonio Cassano va a segno poco dopo la mezzora di gioco sugli sviluppi di un calcio d’angolo: traversone in mezzo e frustata del numero novantanove milanista, che di testa inchioda l’incolpevole Bizzarri.

Sabato 12 febbraio 2011, il Milan travolge 4-0 il Parma. Al festival del gol partecipa anche Cassano, che realizza la sua prima rete in rossonero. Fantantonio triangola con Rino Gattuso e supera Mirante con un preciso destro di controbalzo.