I cinque gol più belli di Antonio Nocerino con la maglia del Milan

Antonio Nocerino ha dato il suo onesto contributo alla causa rossonera. Riviviamo insieme le reti più belle messe a segno dal centrocampista partenopeo.

Cuore, impegno e gol. Antonio Nocerino si è dato un gran da fare, onorando la maglia del Milan al meglio delle sue possibilità. 96 presenze complessive (tra campionato, Champions e Coppa Italia), 13 gol a referto, molti dei quali (ben 11) nella stagione 2011-2012, la sua prima a Milano. Ecco la nostra personale Top Five delle sue prodezze in rossonero.

I cinque gol più belli di Antonio Nocerino con il Milan

26 ottobre 2011, il Milan travolge 4-1 il Parma a San Siro. Al minuto 92, Antonio Nocerino realizza il suo terzo gol personale. Cross di Cassano, inserimento coi tempi giusti e colpo di testa vincente del centrocampista rossonero, che schiaccia il pallone beffando Mirante.

Serie A 2011-2012, il Milan di Massimiliano Allegri rifila tre gol al Cagliari al Meazza. Tra i marcatori di giornata c’è anche Antonio Nocerino, che finalizza al meglio una bella azione manovrata: lancio da metà campo di Philippe Mexes, sponda di Ibrahimovic e sinistro di prima intenzione del “Noce”, che dal limite inchioda l’incolpevole Agazzi.

Martedì 3 aprile 2012, quarti di finale di Champions League: dopo lo 0-0 dell’andata, il Barcellona supera 3-1 il Milan al Camp Nou. Il gol rossonero, poco dopo la mezzora, porta la firma di Antonio Nocerino, che infila Victor Valdes con un preciso diagonale dal cuore dell’area blaugrana.

Torniamo alla tripletta di Antonio Nocerino nella sfida del 26 ottobre 2011 contro il Parma, soffermandoci sulla seconda rete del centrocampista campano. Un autentico capolavoro: controllo con il petto, gran botta di controbalzo con il mancino e pallone all’incrocio.

35esima giornata del campionato 2011-2012, i rossoneri espugnano l’Artemio Franchi di Siena. Tra i protagonisti del match c’è anche Antonio Nocerino, autore di un gol a dir poco strepitoso. Il ventidue milanista recupera palla a centrocampo, si invola verso la porta di Birkic, salta due avversari e insacca con il destro. Chapeau!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 02-10-2017

Salvo Trovato

X