I cinque gol più belli di Franco Baresi con la maglia del Milan

Franco Baresi è uno dei calciatori più vincenti della storia rossonera: 6 Scudetti, 3 Champions League, 3 Supercoppe Europee e 2 Intercontinentali.

chiudi

Caricamento Player...

Franco Baresi è uno dei simboli storici del Milan, forse il giocatore più amato dal popolo milanista. Per oltre vent’anni ha indossato la maglia rossonera con professionalità e orgoglio, anche in Serie B, vincendo praticamente tutto, sia in Italia che in Europa e nel Mondo. Insomma, un autentico mostro sacro. Venti stagioni, 719 presenze complessive, migliaia di recuperi e miracoli difensivi. Ma non solo: il mitico Kaiser Franz ha realizzato anche 33 gol. Ecco la nostra personale Top Five.

I cinque gol più belli di Franco Baresi con il Milan

28 maggio 1989, il Milan di Arrigo Sacchi strappa un punto al “Sinigaglia” di Como grazie alla rete di Franco Baresi. Minuto 13 del primo tempo, calcio d’angolo per gli ospiti: palla fuori per il difensore rossonero, che dal limite infila il portiere avversario con un destro potente e preciso.

25esima giornata del campionato 1981-82, la Roma di Nils Liedholm batte 1-2 il Milan sul neutro di Verona. La rete della bandiera rossonera è di Franco Baresi: gran botta di sinistro dalla lunga distanza e pallone alle spalle dell’incolpevole Tancredi, estremo difensore giallorosso.

Serie A 1989-1990, i rossoneri espugnano il “Via del Mare” di Lecce. Tra i marcatori di giornata c’è anche Franco Baresi, che va a segno poco dopo la mezzora. Il capitano milanista prende palla sulla trequarti, avanza, triangola con Marco Simone e supera Terraneo con una conclusione a giro di prima intenzione.

Coppa Italia 1986-87, terza giornata del 1° turno: il Milan strapazza 3-0 a domicilio il Barletta. Franco Baresi, autore di una doppietta, incanta tutti al 40esimo della prima frazione di gara. Azione personale del centrale rossonero, che sfonda in area, salta l’ultimo difensore e calcia sul primo palo, beffando il portiere Renzi.

Domenica 27 agosto 1995, Franco Baresi realizza l’ultimo gol della sua carriera. I ragazzi di Fabio Capello stendono il Padova allo stadio “Euganeo” proprio grazie al sigillo dello storico numero sei milanista, il quale, ben servito in area da George Weah, controlla con il petto, palleggia con il ginocchio e appoggia in rete di controbalzo con il piattone.