I cinque gol più belli di Patrick Kluivert con la maglia del Milan

Approdato in rossonero nell’estate del 1997, Patrick Kluivert non riuscii a imporsi, disputando una stagione a dir poco deludente.

chiudi

Caricamento Player...

Una sola stagione con il Milan, zero soddisfazioni, tante critiche. L’esperienza in rossonero di Patrick Kluivert è stata tutt’altro che soddisfacente. Il centravanti olandese ha collezionato 33 presenze complessive (tra campionato e Coppa Italia), segnando appena nove gol. Ecco la nostra personale Top Five.

I cinque gol più belli di Patrick Kluivert con il Milan

14 dicembre 1997, il Milan di Fabio Capello espugna 2-1 l’Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo. Il gol decisivo, nella ripresa, è di Patrick Kluivert, che sfrutta al meglio un cross al bacio dalla sinistra di Paolo Maldini: colpo di testa del centravanti olandese e pallone alle spalle del portiere atalantino Pinato.

Serie A 1997-1998, i rossoneri superano 2-0 il Bari a San Siro. Tra i marcatori di giornata c’è anche Kluivert, che finalizza un’ottima azione manovrata. Verticalizzazione di George Weah, tocco in mezzo di Ibrahim Ba e tap-in vincente (e in bello stile) del numero nove milanista.

Domenica 8 febbraio 1998, il Milan cade all’Olimpico contro la Lazio. Patrick Kluivert, nel recupero, realizza la rete della bandiera rossonera: tiro-cross di Maldini e capocciata dell’ex Ajax, che sorprende l’intera retroguardia biancoceleste e infila Marchegiani.

21esima giornata del campionato 1997-98, i rossoneri strapazzano 4-1 il Vicenza al Menti. Tra i protagonisti della partita c’è Kluivert, autore di una doppietta. Da applausi il secondo gol personale dell’olandese: bolide di prima intenzione dal limite e palla all’incrocio.

Stesso posto, stesso match, ma nel primo tempo. Patrick Kluivert realizza una rete da facola. Lancio in profondità di Cardone e splendido pallonetto dell’attaccante milanista, che non lascia scampo all’estremo difensore avversario. Un autentico capolavoro.