I modelli 730 precompilati sono la novità del 2017 per il Fisco italiano, in sostanza è un nuovo servizio che viene offerto ai contribuenti.

I modelli 730 precompilati, sono la soluzione migliore per le persone che desiderano inviare in totale autonomia la propria dichiarazione. Da quest’anno saranno incluse nel modello tutte le spese sanitarie e ovviamente, ogni contribuente ha il diritto di accettare la dichiarazione o di integrala e inviarla tramite il sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate.

Come utilizzare questi modelli?

I modelli 730 precompilati possono essere presentati o tramite formula telematica, oppure tramite intermediari. I CAF o tutti i commercialisti iscritti all’albo possono aiutare la persona nella compilazione o ricevere il modello già compilato. Una volta terminata la procedura, ogni contribuente ha svolto il suo adempimento senza doversi recare all’Agenzia delle Entrate.

Vi ricordiamo che il modello può essere consegnato in forma integrata entro il 7 luglio, per richiedere maggior informazioni in merito alle scadenza fiscali, dovete contattare il CAF o il commercialista di fiducia per poter ricevere maggiori informazioni.

Vantaggi delle novità fiscali

Molte persone si chiedono se esistono davvero dei vantaggi nella novità integrata con i modelli 730 precompilati, possiamo dire che si ha un vantaggio a livello di risparmio di tempo, visto che bisogna solo controllare tutti i dati e verificare che siano corretti. Ove sussiste un dubbio, meglio richiedere maggior informazioni al commercialista o allo studio CAF che vi segue, per ottenere tutte le informazioni necessarie.

Non serve perdere un sacco di tempo per compilare manualmente ogni singolo modello, ecco un buon motivo per conoscere le migliori proposte a costi ridotti che si adattano al tipo di dichiarazione che dovete presentare. Le novità fiscali legate ai modelli 730 precompilati sono tantissimi e offrono una gamma di soluzioni per adempiere ai propri obblighi con il fisco, senza evidenti errori che possono creare problemi con le tasse.

certificato_unicasim

ultimo aggiornamento: 06-05-2017


La rottamazione delle cartelle Equitalia: Come comportarsi?

Ammortamento del debito, cosa significa e a cosa si riferisce